MakerDAO: la piattaforma che ha dato il via alla DeFi

Maker: il protocollo di un nuovo ciclo Il protocollo Maker è tra le principali applicazioni decentralizzate ( dApps ), che girano sulla blockchain di Ethereum. Tra tutte le applicazioni decentralizzate esistenti, al momento MakerDao è leader per quanto riguarda il lending in DeFi ( Decentralized Finance ). Maker è definibile come un protocollo utile per […]

makerdao
Tempo di lettura: 5 minuti

Maker: il protocollo di un nuovo ciclo

Il protocollo Maker è tra le principali applicazioni decentralizzate ( dApps ), che girano sulla blockchain di Ethereum.

Tra tutte le applicazioni decentralizzate esistenti, al momento MakerDao è leader per quanto riguarda il lending in DeFi ( Decentralized Finance ).

Maker è definibile come un protocollo utile per creare una stablecoin decentralizzata, ovvero non legata fisicamente al dollaro americano.

Questa stablecoin si chiama DAI e viene mantenuta al valore di 1 dollaro da smart contracts, oracoli decentralizzati e dalla community di governance di MakerDAO .

DAI è supportato da una serie di assets dell’ecosistema Ethereum.

Il progetto nasce nel 2015, da un gruppo di sviluppatori con a capo Rune Christensen e da allora è cresciuto moltissimo tanto da diventare una delle piattaforme più utilizzate in DeFi.

Inoltre, è una delle prime Organizzazioni Autonome e Decentralizzate ( DAO ), gestita da persone in tutto il mondo attraverso il possesso del token MKR.

Nel dicembre 2017 viene pubblicato il white paper ufficiale di MakerDAO.

Tra il 2017 ed il 2018, Andreessen Horowitz, azienda statunitense di venture capital, decide di rilevare il 6% del totale dei token Maker ( MKR ) circolanti, per una cifra totale di 27 milioni di dollari.

Sicurezza di MakerDAO

Per quanto riguarda la sicurezza, Maker ha ricevuto diverse verifiche da varie società di controllo.

Negli anni si è dimostrata una delle piattaforme DeFi più sicure in circolazione.

I rischi più comuni sono quelli legati a tutto il settore DeFi:

  • Problemi di natura tecnica ( smart contract, governance, black swan event, attacchi agli oracoli )
  • Rischi di natura finanziaria
  • Rischi procedurali.

MakerDAO Safety

Servizi offerti

Il protocollo Maker permette di interfacciarsi con una semplice ed intuitiva applicazione decentralizzata: oasis.app.

Essa offre diversi servizi finanziari:

  • Trade: un exchange decentralizzato, in cui è possibile scambiare i propri assets per altre criptovalute dell’ecosistema Ethereum, in maniera veloce ed istantanea;
  • Save: qui è possibile maturare risparmi sui propri depositi in DAI con un rischio minimo;
  • Maker Vault: per accedere a Maker Vault si può utilizzare l’interfaccia Oasis Borrow, che permette di prendere in prestito dei DAI, bloccando un altro asset come collaterale.

Per generare DAI, è necessario bloccare un asset della rete di Ethereum come garanzia del prestito.

Quando andremo a ripagare il prestito, dovremo pagare anche una commissione, chiamata stability fee, maturata durante il periodo del prestito.

Le stability fees devono essere pagate obbligatoriamente in DAI.

Quando blocchiamo un asset per ottenere un prestito, il prezzo dell’asset bloccato deve essere almeno il 150% del prestito che andremo a prendere.

In questo modo, il prestito sarà sovra-collateralizzato.

Ad esempio, se abbiamo 3 ETH bloccati come collaterale, riceveremo il controvalore in DAI di 2 ETH.

Se il prestito diventa sotto-collateralizzato, invece, verremo liquidati.

Al momento della liquidazione, il protocollo Maker prende il collaterale del Vault in liquidazione e lo vende utilizzando un meccanismo d’asta interno basato sul mercato.

I DAI incassati dall’asta vengono impiegati per coprire gli obblighi insoluti del Vault, incluso il pagamento della penale di liquidazione definita dalla governance per ogni tipo di collaterale.

Se durante l’asta, viene incassata una quantità di DAI sufficiente per coprire per intero gli obblighi del Vault più la penale di liquidazione, l’asta si converte in un’asta di collaterale inversa nel tentativo di vendere la quantità di valori di collaterale più bassa possibile. Eventuale collaterale residuo viene restituito al titolare originale del Vault.

Trade, Borrow, Save

Il token Maker (MKR)

Il token Maker ( MKR ) ha potere di governance sul protocollo. Esso può essere divisibile fino a 18 cifre decimali.

Chiunque detiene il token ( token holder ), può votare su decisioni riguardanti nuove proposte da implementare, come ad esempio:

  • Gestione dei rischi;
  • Aggiunta di nuovi tipi di collaterale;
  • Stability fees.

MKR è un token ERC20 che viene creato o “bruciato” in base al prezzo della stablecoin DAI, il quale deve essere sempre 1 dollaro.

Quindi, la creazione dei nuovi token MKR dipende dalla stabilità della stablecoin DAI.

Facilità d’uso

L’utilizzo del protocollo Maker è simile a quello di tutte le applicazioni decentralizzate che girano sulla rete di Ethereum.

Chiunque può accedere al protocollo Maker attraverso un semplice browser.

Per poter utilizzare la piattaforma è necessario un wallet, in cui detenere le proprie criptovalute.

Il wallet più utilizzato in ambito DeFi è Metamask, una semplice estensione per browser.

Metamask

Vantaggi per l’utente

Uno dei vantaggi di Maker è che essendo una piattaforma decentralizzata, non c’è bisogno di sottoporsi ad alcun processo di verifica dell’identità ( KYC ).

Inoltre, non è presente il rischio intermediario, al contrario di un exchange centralizzato.

Creata nel 2015, Maker è stata la prima piattaforma in ambito DeFi, perciò gode anche di una certa affidabilità.

Costi di commissione

I costi di commissione di Maker sono gli stessi della rete Ethereum.

Le gas fees variano a seconda dell’utilizzo della rete, perciò sono molto volatili.

A seconda del momento è possibile pagare 1-2 dollari di fees, o addirittura 40-50.

Di solito, durante i fine settimana, le fees sono molto più convenienti.

Prima di operare sulla rete Ethereum, converrebbe controllare le fees sul sito ethgasstation.info.

In futuro, con il passaggio ad Ethereum 2.0, il problema delle fees dovrebbe risolversi.

Ethgasstation.info

Novità

Il 13 novembre si è conclusa con esito positivo la proposta per aggiungere Gemini Dollar ( GUSD ), la stablecoin dell’exchange Gemini, come nuovo tipo di collaterale.

Valutazione finale

Sicurezza

8

Servizi offerti

8

Facilità d’uso

9

Vantaggi per l’utente

8

Costi di commissione

7

Conclusione

L’obiettivo della piattaforma MakerDAO è portare più stabilità al mercato dei prestiti in criptovalute in maniera decentralizzata.

Inoltre, Maker vuole cercare di rendere l’accesso ai prodotti finanziari molto più semplice, snello ed inclusivo.

Con centinaia di partnership ed una delle community di sviluppatori più affermate nell’ambito delle criptovalute, MakerDAO è diventato il motore del movimento della finanza decentralizzata.

Sitografia

https://makerdao.com/it/

https://makerdao.com/it/whitepaper/

https://oasis.app/

 

Scritto da
Contributore
Articolista nel mondo delle criptovalute. Appassionato di Bitcoin e DeFi, il mio obiettivo è far conoscere questo settore a più persone possibili.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x