Binance: l’exchange di criptovalute perfetto per i traders

Binance offre molti servizi Carte, strumenti avanzati e liquidità La mancanza del “fiat ramping” Introduzione Binance è uno dei più grandi exchange al mondo per il trading e la compravendita di criptovalute. Fa parte della categoria degli exchange centralizzati, così come Coinbase e Kraken. Nasce nel luglio del 2017, da ChangPeng Zhao, sviluppatore di sistemi […]

binance 2
Tempo di lettura: 9 minuti
  • Binance offre molti servizi
  • Carte, strumenti avanzati e liquidità
  • La mancanza del “fiat ramping”

Introduzione

Binance è uno dei più grandi exchange al mondo per il trading e la compravendita di criptovalute.

Fa parte della categoria degli exchange centralizzati, così come Coinbase e Kraken.

Nasce nel luglio del 2017, da ChangPeng Zhao, sviluppatore di sistemi di high-frequency trading, attuale CEO di Binance.

Inizialmente, la sede di Binance si trovava in Cina. Nel settembre del 2017, il governo cinese mise un ban contro la compravendita di criptovalute, perciò Binance decise di spostarsi in Giappone.

Nel marzo del 2018, decide di aprire degli uffici a Taiwan ed a Malta.

Per qualche mese, infatti, si pensò che Binance avesse sede a Malta.

Tuttavia, non essendo stato regolamentato dal MFSA ( Malta Financial Services Authority ) per poter operare sul territorio maltese, nel 2019 Binance si sposta alle Seychelles, costituendovi la Binance Investments Company.Nel settembre del 2019, Binance lancia una versione dell’exchange sviluppata sulla base delle regolamentazioni USA, chiamata Binance.US per poter operare negli Stati Uniti.

Binance.US è regolamentato dal BAM Trading Services di San Francisco in California.

Privacy

La Privacy Policy di Binance si basa su elementi del GDPR ( General Data Protection Regulation ).

Le informazioni che vengono raccolte da Binance sono le seguenti:

  • Informazioni fornite durante la registrazione: nome, cognome, genere, data di nascita, indirizzo, email, password, numero di telefono e dati biometrici;
  • Dati relativi al processo di verifica dell’identità ( KYC ): carta d’identità, passaporto o patente;
  • Dati relativi all’utilizzo: tipo di device, sistema operativo, indirizzo IP, browser, operatore di rete, GPS e WLAN;
  • Informazioni relative alle transazioni: depositi, scambi, ordini, prelievo, metodo di pagamento;
  • Comunicazioni: messaggi, richieste di supporto;
  • Informazioni di ambito finanziario: conto bancario, numero di carta di credito o debito, transazioni.

Tutti i dati raccolti vengono custoditi in maniera sicura e criptata ed inseriti in sistemi fisici, protetti a loro volta da una serie di misure di sicurezza.

Alcune di queste informazioni vengono raccolte per proteggere gli utenti da possibili furti derivanti da attività sospette.

Sicurezza

Binance tiene molto alla sicurezza dei propri clienti.

Innanzitutto, qualsiasi attività sospetta di un account viene segnalata attraverso una notifica ed una mail.

Da luglio 2018, Binance ha iniziato a creare il Secure Asset Fund for Users ( SAFU ), mettendo il 10% di tutte le fees derivanti dal trading in questo fondo, per poter offrire una sorta di assicurazione in caso di attacchi hacker.

Nel 2019 Binance subì un attacco hacker, in cui riuscirono a rubare 7000 bitcoin, ma grazie al Secure Asset Fund for Users chi subì i danni del furto, venne rimborsato.

Nonostante l’attacco subito, Binance rappresenta insieme a Coinbase e Kraken uno degli exchange più sicuri ed affidabili sul mercato. 

Servizi offerti

Binance offre un’ampia gamma di servizi di vario genere. I principali sono:

  • Scambio di oltre 180 criptovalute: propone una vastissima quantità di criptovalute;
  • Binance Finance: sezione che offre la possibilità di prendere prestiti in criptovalute, mettere in staking e guadgnare interessi su varie monete;
  • Binance Futures: offre strumenti utili per il trading come futures e leve fino a 125x. I futures di Binance non hanno una data di scadenza, perciò il loro trading è molto simile alle coppie di trading sul mercato spot;
  • DEX: un exchange decentralizzato targato Binance, dove è possibile scambiare criptovalute collegando un proprio wallet.
  • Binance Fiat Gateway: è possibile acquistare criptovalute tramite carta di credito o debito o attraverso bonifici SEPA;
  • Launchpad: una piattaforma per il lancio di nuovi progetti, che consente di investire facilmente in nuovi prodotti ed incrementarne l’adozione;
  • Launhpool: un modo per “farmare” nuove monete fornendo criptovalute come liquidità, evitando i rischi della DeFi.
  • Academy: sezione dove viene messo a disposizione moltissimo materiale utile per imparare e formarsi sul mondo della blockchain e delle criptovalute.

Come comprare criptovalute su Binance 

Binance permette di acquistare criptovalute effettuando bonifici o tramite carta di credito o debito utilizzando 40 valute fiat.

Con queste 40 valute fiat, è possibile acquistare e vendere 15 criptovalute: Bitcoin ( BTC ), Binance Coin ( BNB ), Binance USD ( BUSD ), Ethereum ( ETH ), Ripple ( XRP ), Bitcoin Cash ( BCH ), Basic Attention Token ( BAT ), Dash ( DASH ), EOS ( EOS ), Litecoin ( LTC ), NANO ( NANO ), Paxos Standard ( PAX ), Tron ( TRX ), TrueUSD ( TUSD ) e Tether ( USDT ).

Comprare criptovalute

Piattaforma Trading

Come depositare e prelevare criptovalute su Binance

Binance è uno di quegli exchange che non supporta direttamente il deposito di euro o dollari.

Tutte le criptovalute sono scambiabili con Bitcoin, Ethereum, Binance Coin e Tether.

Quindi per depositare su Binance, occorre prima acquistare una delle quattro criptovalute citate sopra.

Per depositare criptovalute su Binance, bisogna andare nella sezione wallet, scegliere la criptovaluta che si vuole depositare e cliccare su Deposit.

Successivamente verrà mostrato l’indirizzo a cui inviare la corrispettiva criptovaluta.

Analogamente, per prelevare criptovalute, basterà seguire gli stessi passaggi e infine cliccare su Withdrawal.

In seguito andrà inserito l’indirizzo a cui ricevere la rispettiva criptovaluta.

Trading

Per scambiare criptovalute, occorre andare nella sezione Negozia e scegliere la versione dell’exchange che si preferisce: Base o Avanzata.

Tutte le funzionalità principali sono già presenti nella versione Base.

Per chi, invece, vuole avere più strumenti, può scegliere la versione Avanzata.

Nella parte destra si trovano le coppie di criptovalute scambiabili, mentre nella parte sinistra troviamo l’order book.

Per comprare e vendere criptovalute bisognerà creare un ordine di acquisto o di vendita.

Esistono quattro tipi di ordine:

A mercato: il prezzo a cui compreremo una determinata criptovaluta sarà il prezzo di mercato;

Limite: è un ordine in cui decidiamo noi il prezzo a cui vogliamo vendere o comprare una determinata criptovaluta;

Stop-limit: questo tipo di ordine si divide in due parti: lo stop price ed il limt price. Il primo è il prezzo che attiva un limit order, mentre il limit price è il prezzo specifico del limit order attivato. Una volta raggiunto lo stop price, il limit order viene immediatamente inserito nell’order book.

OCO ( Order cancels order ): un ordine OCO è una coppia di ordini composta da un ordine stop-limit e un ordine a limite sullo stesso lato, con lo stesso importo. Quando uno degli ordini viene eseguito, l’altro viene automaticamente annullato. Quando uno degli ordini viene cancellato, vengono cancellati tutti e due gli ordini nell’ordine OCO.

Registrazione al sito

Per quanto riguarda la documentazione, Binance non richiede una procedura di KYC ( Know-Your- Customer ) fino ad un limite di prelievo di 2 bitcoin.

Per poter prelevare fino a 100 bitcoin, invece, occorre una verifica dell’identità.

Questa verifica è la classica procedura di KYC: occorre inviare un documento valido ( carta di identità o passaporto o patente ).

Inoltre, bisogna inviare un selfie con il proprio documento e un foglio con la scritta “Binance” e la data del giorno in cui si sta effettuando la verifica.

Se viene fatto tutto correttamente, Binance approverà l’account in poco tempo.

Facilità d’uso

La piattaforma di Binance è semplice ed intuitiva, soprattutto per i traders.

Inoltre, Binance ha sviluppato una sua app, che offre una vasta gamma di funzionalità facilmente accessibili per investitori, neofiti ed esperti.

Nel settore delle criptovalute, Binance è uno dei pochissimi exchange ad offrire anche una piattaforma desktop sviluppata appositamente per i traders, sia per MacOS, Windows e Linux.

Vantaggi per l’utente

Uno dei vantaggi principali di Binance è la grandissima quantità di altcoin presenti sull’exchange.

La lista di altcoin è molto ampia, perciò è possibile trovare al suo interno criptovalute che difficilmente troveremo listate su altri exchange centralizzati.

Un altro vantaggio che contraddistingue Binance da altri exchange centralizzati, sono le basse commissioni.

Inoltre, grazie all’introduzione del Binance Launchpad, Binance ha promosso il nascente movimento delle IEO ( initial exchange offering ).

Prima che un progetto arrivi sulla piattaforma Binance Launchpad, deve superare un processo di revisione.

I fattori valutati sono:

  • La disponibilità per l’adozione su larga scala;
  • Potenziale per favorire la crescita dell’ecosistema;
  • Un team valido e forte.

Una volta che un progetto supera questa procedura di selezione, viene visualizzato su Binance Launchpad.

Grazie a questa sezione, gli utenti possono investire su progetti che Binance ha già controllato in termini di sicurezza.

Per di più, data la facilità d’utilizzo della piattaforma, il livello di nuovi investimenti è cresciuto in maniera esponenziale.

Assistenza clienti

Nonostante non ci sia un numero di telefono di supporto, il servizio di assistenza è attivo 24 ore su 24. Qui è possibile inviare richieste di supporto direttamente a Binance.

Ogni richiesta verrà etichettata con un ticker diverso, in base alla priorità.

Inoltre, è presente anche un servizio di supporto live chat.

Costi di commissione

Col tempo, Binance ha sviluppato una sua blockchain: la Binance Smart Chain.

La sua moneta nativa è la Binance Coin ( BNB ).

Essa è la forza trainante dell’ecosistema Binance perché viene utilizzata come gas sottostante.

In aggiunta, BNB viene usata per regolare le transazioni sulla rete, pagare le spese di transazione su Binance ed effettuare pagamenti nei negozi.

Le fees sullo spot trading sono dello 0.1%. Per comprare e vendere criptovalute, invece, le fees sono dello 0.5%.

Se si detengono dei Binance Coin, i costi di commissione diventano ancora più bassi.

Le trading fees sono determinate dai volumi di trading negli ultimi 30 giorni e dalla quantità di BNB presenti nel wallet.

Trading fees

Inoltre, Binance offre un programma affiliato molto semplice ed essenziale. Ogni account ha un proprio referral link.

Invitando persone tramite questo link, è possibile guadagnare fino al 40% di commissioni ogni volta che esse effettuano uno scambio su Binance.

Novità

Recentemente è stata rilasciata la carta di debito di Binance, la Binance Card.

Essa permette di guadagnare fino all’8% di cashback su tutti gli acquisti.

La percentuale di cashback varia dall’1 all’8%, in base a quanti BNB si detengono nel proprio wallet.

 

Cashback Binance Card

Negli ultimi giorni, Binance ha lanciato in fase di test un nuovo prodotto finanziario che sarà presto introdotto sull’exchange: le opzioni.

Ad oggi, è possibile partecipare alla testnet con un conto demo di 10000 USDT.

Inoltre, vengono messi in palio dei premi per chiunque trovi bug, fornisca feedback o ottenga dei sostanziosi profitti durante la fase di test.

Valutazione finale

Privacy

8

Sicurezza

6

Servizi offerti

8

KYC

7

Facilità d’uso

7

Vantaggi per l’utente

8

Assistenza clienti

7

Costi di commissione

9

Conclusione

In conclusione, Binance è uno dei migliori exchange centralizzati nel settore delle criptovalute.

Rappresenta uno dei primi tre exchange al mondo e gode di una certa notorietà sopratutto da parte dei traders.

Sitografia 

https://www.binance.com/it

https://www.binance.com/it/privacy

 

 

Scritto da
Contributore
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x