OKEX sotto investigazione, Fidelity punta sul Bitcoin

“Non litigate con il mercato, perchĂ© è come il tempo: anche se non è sempre buono, ha sempre ragione”

– Kenneth Walden

Buon Lunedì sera! 🌙 Il mercato delle criptovalute è in “flat mode” quest’ultima settimana – L’Exchange OKEX sotto investigazione, che succede? – Fidelity punta sul Bitcoin come asset alternativo, così come altri istituzionali.

Il Mercato quest’ultima settimana

Analisi Tecnica

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione su Ethereum iniziando da un’analisi sul lungo termine per proseguire sul medio termine e concluderemo il nostro piccolo viaggio focalizzandoci sugli ultimi giorni di negoziazione.

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana clicca qui.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione di mercato nell’ultima settimana si è mantenuta stabile per tutto il corso della settimana senza grandi cambiamenti, mantenedosi sui 360$ Miliardi circa.

Le migliori crypto a performare questa settimana troviamo al primo posto ABBC Coin con un aumento del 78% seguito da Ocean protocol (OCEAN) con un incremendo del 22% e al terzo posto troviamo Waves con un rialzo del 21% circa.
Ethereum è rimasto pressochè uguale all’inizio della scorsa settimana registrando un minimo a 360$ da cui è rimbalzato con forza per poi registrare un massimo di settimana a 395$ ad un passo dal quota tonda di 400$ per poi retrocedere sui 375$ attuali.

Ci troviamo in una fase indecisa, ad un bivio dove il mercato deve decidere se ripartire al rialzo o di procedere nella direzione meno sperata dagli operatori al ribasso. Come primo obiettivo al rialzo troviamo quota tonda a 400$ per testare la resistenza di breve a 420$ per poi puntare a massimi di periodo. Viceversa primo obiettivo al ribasso troviamo appunto il supporto a 360$, sotto questo livello possibile accelerazioni verso i 320$.

Dati Tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione neutra con tendenza negativa

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Ethereum si riporta sopra la resistenza di lungo termine a 360$ e sembra intenzionata a proseguire la sua corsa verso l’alto.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Ethereum inoltre continua a formare minimi crescenti, altro segnale a supporto per un rialzo, portandosi sopra livelli interessanti e puntando a obiettivi di prezzo che non si vedeno da diverso tempo.

Sopra 420$ possibile accelerazione verso 480$, ultimo massimo registrato il primo di settembre mentre per un ribasso, nel caso non dovesse tenere il supporto a 360$, possibile uno scivolone fino a 320$.

Dati tecnici:

  • Volumi in netto calo
  • MACD in posizione positiva

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Poco da evidenziare nel breve termine dove Ethereum appare ancora orientavo verso l’alto.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

Dopo un primo forte impulso al rialzo che ha spinto ETH da 335$ a 395$, massimo della settimana, sta cercando un supporto da cui ripartire e area 360$ potrebbe essere il supporto forte necessario per un secondo impulso forte che potrebbe spingere ETH verso quota tonda 400$. Per un ritorno al ribasso bisogna attendere un cedimento di supporto 360$ ma al momento sembra poco probabile.

Dati tecnici:

  • Volumi bassi
  • MACD in posizione positiva

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali di questa settimana:

 

Le notizie selezionate dell’ultima settimana

Cosa ti sei perso questa settimana nel mondo crypto? Ecco le principali notizie di rilievo:

  • Aztec 2.0: zkRollup Layer 2 + Privacy
    Il Aztec ha annunciato la versione 2.0 della propria piattaforma. Tra le tante novità ve ne sono alcune veramente interessanti tra cui zkRollup based Layer 2 network, online su testnet Ropsten, Invii Privati di base— scuda ed invia i tokenr ERC-20s privatamente,
    Recupero della chiave integrato, Accesso scalabile e riservato al mondo DeFi (Uniswap, etc.),  200x gas in meno rispetto ad Aztec 1.0, Sicuro fin dalla progettazione : tutte le transazioni sono convalidate on-chain, Privacy programmabile con Noir – Il linguaggio del contratto privato;
  • Bitcoin e societĂ  finanziarie
    Da una recente analisi è risultato, che, ad oggi, alcune compagnie finanziare tradizionali detengano, nel proprio portafogli, circa 6,7 miliardi di dollari di controvalore in Bitcoin. Il dato ci aiuta a comprendere come gli asset cripto stiano, di giorno in giorno, facendosi estremamente appetibili per la finanza tradizionale;
  • Eip 1559 e struttura delle fee
    Vitalik Buterin ha recentemente pubblicato una serie di slides dove analizza l’Eip 1559 e come siano strutturate le fee. Sicuramente un’utile ed interessante analisi che ci proietta su quelle che sono le prospettive future del mercato del gas;
  • Cina e moneta elettronica
    Nel paese del dragone non conosce sosta la sperimentazione della propria moneta elettronica. E’ di questi giorni la notizia di come vi sia stato un aumento massiccio delle adesioni ed utilizzatori nell’area di test di Shenzhan;
  • “Il tuo portafoglio nel 2030 sarĂ  pieno di denaro gratuito”
    Yoni Assia, fondatore e Ceo di eToro, ha recentemente pubblicato, sulle pagine di Coindesk, un articolo dove si immagina quali saranno i profondi cambiamenti da qui a 10 anni nel mondo finanziario ed in particolare dell’apporto e dell’impatto del comparto cripto;
  • Eth2.0 è dietro l’angolo
    Dopo il successo della testnet Zinken, oramai l’uscita di Ethereum 2.0 fase 0 – contratto di deposito è dietro l’angolo, si parla di giorni. Lo stesso Ben Edgington afferma “mi aspetto da un giorno all’altro notizie sul contratto di deposito. Probabilmente circa 10 minuti dopo aver pubblicato questo: gioia. In sostanza, a quanto ho capito, siamo a posto: contratto di deposito nei prossimi giorni; genesi della catena 6-8 settimane dopo. (Questa non è una dichiarazione ufficiale!). Nel frattempo, stai attento lĂ  fuori. Molti contratti di deposito fasulli e front-end di Launchpad scoppieranno nei prossimi giorni. Cerca gli annunci ufficiali: non inviare Eth a contratti casuali; questo non è DeFi”. Non resta che terminare i preparativi!
  • Istituzionali ed investimenti
    Il gigante Fidelity, ultimamente ha rilasciato un report nel quale chiaramente analizza l‘ipotesi di come, nel prossimo futuro, trilioni di dollari potrebbero spostarsi su Bitcoin;
  • Le Dapp di Ethereum scelgono la tecnologia rollup come soluzione di scaling
    Le soluzioni per scalare in maniera sicura Ethereum prima del completamento di Ethereum 2.0 continuano a susseguirsi. Tra le piĂą importanti e tra quelle che stanno certamente ottenendo maggio seguito c’è la soluzione di Optimism. Cosa sia la tecnologia rollup e come stia procedendo tanto in sviluppo che adozione lo spiega bene l’articolo di Coindesk;
  • MetaMask Swaps
    Grande novitĂ  in casa MetaMask, dopo i successi dovuti ai numeri ed alle numerose integrazioni degli ultimi tempi, la celeberrima piattaforma ha lanciato MetaMask Swap! Con questa novitĂ , gli utenti del portafogli MetaMask non saranno piĂą costretti a collegarsi ad ogni singolo Dex ma, “gli utenti di MetaMask possono ora scambiare i token direttamente dal proprio portafoglio. Gli swap combinano piĂą aggregatori di scambio decentralizzati, market maker professionisti e singoli DEX, come AirSwap, per garantire agli utenti MetaMask di ottenere sempre il prezzo migliore con le tariffe di rete piĂą basse”. Tra i vari vantaggi si annoverano meno approvazioni per ogni token, riduzione dei costi di gas e protezione dallo slippage;
  • Dagli Ethereum Killer a piattaforme per il miglioramento dello stesso
    Negli ultimi anni ed ancora oggi, si è sentito, sisente parlare  di Ethereum Killer, ovvero di piattaforme che si pongono come obbiettivo quello di soppiantare il primo con soluzioni ritenute innovative, soprattutto sotto il punto di vista della scalabilitĂ . Tutti quanti, a tal riguardo, hanno potuto assistere ai fallimenti di queste nuove blockchain, ad oggi zombie chain. La sfida, oggi, piuttosto si è spostata tra i protocolli che cercano di diventare il punto di riferimento per la scalabilitĂ  di Ethereum a livello di L2 come ben evidenziato dall’articolo di Coindesk;
  • Il Presidente del CFTC entusiasta di Ethereum
    Il presidente della CFTC Heath Tarbert ha recentemente parlato di Ethereum, DeFi e del prossimo BitMEX. Tarbert ha esordito dicendo come “Lasciatemi solo dire quanto sono impressionato da Ethereum, punto” ed ha proseguendo dicendo  “di come Ethereum e la finanza decentralizzata (DeFi) si adattano alle leggi statunitensi sui titoli e sulle materie prime, nonchĂ© le recenti azioni di applicazione dell’agenzia e i potenziali benefici e rischi della migrazione delle attivitĂ  finanziarie verso reti distribuite”. Il Presidente ha poi paragonato come Bitcoin sia stato innovativo come l’email ma, che Ethereum sia piuttosto da considerarsi come Internet;
  • Cambi centralizzati non legali sotto attacco
    Recentemente i cambi centralizzati sono sotto attacco dai regolatori di tutto il mondo. Molti di quelli non legali hanno chiuso i battenti. Per ultimo il cambio Okex è stato bloccato e il suo proprietario arrestato dalle autorità cinesi. Dal nostro punto di vista questo fenomeno è un bene in quanto favorisce lo sviluppo di cambi legali e trasparenti e al contempo la crescita di cambi decentralizzati come Uniswap;
  • WBTC: tra poco su Coinbase
    La versione di bitcoin su Ethereum, dopo una crescita spaventosa, a breve farĂ  ingresso nella piattaforma statunitense. E’ certamente un segno di accettazione e maturazione del fenomeno DeFi;
  • Uniswap: il nuovo fenomeno
    Il nuovo cambio decentralizzato in realtĂ  non poi così “nuovo”. Dal lontano 2018 è iniziato il suo sviluppo, ma solo grazie all’esplosione del fenomeno della Finanza Decentralizzata ha trovato piena accettazione. E’ impressionante notare quanto sia diventato importante in termini di volumi scambiati, andando addirittura a superare spesso quelli giornalieri di Bitcoin. Il fenomeno ovviamente si riflette anche sull’intera rete Ethereum;
  • Eth2: questione di giorni
    Il lancio della nuova versione di Ethereum è davvero questione di giorni. La prima parte consisterĂ  nel rilascio del contratto di deposito, in cui far confluire gli ether messi a disposizione per l’attivitĂ  di staking. Mentre solo in un secondo momento i suddetti Ether inizieranno a generare interessi;
  • 100 Miliardi di $ su Ethereum
    Ethereum sostiene un’economia davvero impressionante. Ora il controvalore di tutti i token emessi su rete Ethereum ha raggiunto quota pari a 100 Miliardi di $;
  • DeFi: quale blockchain ?
    Il fenomeno della Finanza Decentralizzata è nato con Ethereum e nel suo ecosistema si sta sviluppando. Oltre i 90% degli sviluppatori hanno continuato a scegliere questa blockchain nel corso degli ultimi mesi;
  • DeFi e blockchain: chi c’è dietro ?
    Il mondo della Finanza Decentralizzata è fatto di protocolli sviluppati da aziende in giro per il mondo. Ma chi sostiene economicamente questo sviluppo ? In questo articolo ci viene raccontata la storia del fondo Paradigm, che negli ultimi anni ha finanziato le principali startup del settore.
  • Panini: blockchain e Nft
    Recentemente la nota azienda nel settore delle figurine, ha sviluppato una tecnologia su base Ethereum, attraverso cui emettere e scambiare – per mezzo di un market place dedicato – figurine uniche al mondo e non replicabili. Alcune di esse hanno giĂ  raggiunto cifre record;

 

Eventi di rilievo

Tutti gli eventi o quasi a causa della pandemia da Coronavirus sono stati cancellati o proposti in via virtuale, tra questi in particolare per la community italiana:

Crediti: Week in Ethereum

 


Newsletter #36 scritta da: @jacoped, @LeonPedretti, @micheleprandina, @NikMavrov

Se hai trovato di valore questa newsletter condividila: https://theledger.it/newsletter/istituzionali-sempre-piu-attivi-il-mercato-si-rifa-forte/

Aiutaci a condividere

0Shares
0

Iscriviti ora per ricevere la newsletter gratuita

Privacy Policy