Non di sola DeFi si vive + Ottava settimana rialzista

“Contra factum non datur argumentum-Contro il fatto non esiste argomentazione”

A.Giur

 

I MERCATI IN QUESTA SETTIMANA

+13% Anche questa settimana Ethereum ha continuato la sua salita, chiudendo il settimanale con l’ottava candela rialzista. Era dal 2017 che non accadeva (ricordate la fase “pre” bull run?). Il prezzo arriva a superare l’area di resistenza principale situata tra i 236-247 EUR, senza però riuscire a chiudere sopra di essa. Il mercato sta ora dando dei naturali segni di ritracciamento.

a) Macrotrend settimanale (ETH vs EUR – KRAKEN)

b) Microtrend giornaliero (ETH vs EUR – KRAKEN) Dalla barra verticale blu all’ultima candela.

LUNEDĂŚ
-2% La settimana inizia con una ripresa di fiato dopo la corsa della settimana precedente. Il prezzo subisce una frenata che lo riporta nella resistenza divenuta ora supporto nell’area 195 – 200 EUR. 

MARTEDĂŚ
+6,63% Non c’è una vera ripresa di fiato tanto che il prezzo torna a salire portandosi oltre l’area di resistenza situata sui 213 EUR.

MERCOLEDĂŚ
+12,37% Altra spinta sull’acceleratore. Il mercato riparte dalla chiusura della giornata precedente. I volumi di scambio, il doppio per giornata da inizio anno, hanno effetto di far salire del 16% la candela che va a rompere l’area di resistenza situata tra 236-247 EUR chiudendo la giornata sul bordo superiore dell’area di resistenza.

GIOVEDĂŚ
+1,19% Anche oggi, Ethereum tenta di superare l’area di resistenza situata tra i 236-247 EUR. Gli scambi portano il prezzo ad uscire sia verso l’alto che verso il basso, chiudendo la giornata in trend rialzista ma con candela che indica una lieve incertezza.

VENERDĂŚ
+6,71% L’ultimo giorno lavorativo della settimana trasforma la nostra area di resistenza in supporto, portando il rialzo del valore sull’area di resistenza successiva: 268 EUR.

SABATO
-7,36% La giornata chiude con la prima correzione della settimana, il prezzo si riporta sul tetto dell’area di resistenza che ci separa dall’ATH (All time high) del 2019. Inizia il naturale ritracciamento correttivo.

DOMENICA
-2,18% Giornata combattuta con il prezzo che tenta di superare nuovamente l’area di resistenza, portandosi sopra ma senza mantenere la posizione, scendendo poi sotto di essa e riportandosi al suo interno, chiudendo la giornata all’interno della resistenza. Il

 

L’articolo – approfondimento della settimana

Nei giorni scorsi la Iota Foundation ha deciso di chiudere il suo nodo “Coordinator” a seguito di un attacco hacker alla sua blockchain. — Leggi l’articolo

 

Tips

→ Il total market cap ( “TOTAL” su Tradingview) è soppresso dal livello 300 miliardi di USD, invece quello delle sole Altcoin ha sfondato la resistenza dei 90 miliardi di USD. 

Cosa vuol dire ? La bull run in essere è trainata dal mercato delle Altcoin. Probabilmente gli equlibri si sposteranno da maggio in poi per effetto dell’Halving (Bitcoin diventa più scarso a livello di codice)

→ il rapporto tra Ether e il resto del Total market delle Altcoin ( su Tradingview “100*ETH/TOTAL2”) si fa particolarmente interessante. Infatti abbiamo una rottura della trendline ribassista che insiste da inizio del 2018 ed è durata fino a inizio 2020. Il breakout di questa settimana ( da notare volumi crescenti e un acuirsi nella fase di rottura) è stato anticipato da un rottura prematura avvenuta in ottobre dello scorso anno. Attualmente il livello è 28 e per avere un’ulteriore conferma attendiamo che l’indice raggiunga 30. 

Perché è particolarmente importante? Nella bull run che va a formarsi Ether, se viene confermato questo scenario, la farà da padrone (almeno nel mercato delle alt).

 

La selezione della settimana

Cosa ti sei perso questa settimana nel mondo crypto? Ecco alcune notizie di rilievo:

  • IdentitĂ  digitale per beni materiali  
    Fondata nel 2017, Mattereum è una startup tecnologica con sede a Londra  e supportata da VC, che crea identitĂ  digitali per il mondo dei beni fisici. Il Passaporto delle attivitĂ  Mattereum utilizza la tecnologia blockchain per aiutare acquirenti, venditori ed esperti a lavorare insieme per creare un ambiente senza dubbi per il commercio di beni di lusso, arte e antiquariato e altri oggetti in cui l’autenticitĂ  significa tutto. Anche il Comandante Kirk ne spiega l’importanza!
  • Piattaforma musicale decentralizzata
    Audius Music è una piattaforma di streaming musicale decentralizzata e open source controllata da artisti, fan e sviluppatori indipendenti. Recentemente è uscita anche l’app dedicata presto disponibile anche per piattaforme Android.
  • Monitorare uno smart contract
    La piattaforma Tenderly ci consente, in tempo reale di, monitorare lo stato di uno smart contract, di fornirci analitiche, allarmi e gli strumenti per risolvere eventuali problemi insorti.
  • Partecipare alla vita della propria squadra del cuore
    La piattaforma Socios per mezzo di Chiliz, che ha da poco concluso una partnership con il Barcelona FC, permette l’interazione degli appassionati di sport ed e-sport di interagire/essere partecipi della vita della propria squadra del cuore.
  • Status versione 1.0
    La versione di Status 1.0 è finalmente disponibile. L’applicazione combina una piattaforma di messaggistica peer-to-peer, un portafoglio di criptovaluta e un browser abilitato a Ethereum in un unico strumento di comunicazione e pagamento decentralizzato, privato e sicuro sia per iOS che per Android.
  • Un’assicurazione “sociale” nel mondo smart contract
    Nel mondo decentralizzato si sentiva la mancanza di un’assicurazione, non di una Compagnia assicurativa ;), che potesse rifondere i danni causati da eventuali malfunzionamenti degli smart contract. A questo ci ha pensato Nexus Mutual  con un suo primo prodotto Smart Contract Cover.
  • DeFi —> CeFi
    I protocolli DEFI si stanno sempre più integrando con il mondo della finanza tradizionale (CEFI-Finanza centralizzata). Un esempio lampante di questa ennesima evoluzione dei sistemi è data daDharma che rende possibile ottenere interessi ricollegando, ad esempio la propria carta di credito di tipo tradizionale alla propria app iOS successivamente anche su piattaforme Android.
  • DeFi ed impatto sul prezzo di Ether
    La Defi sta esplodendo in termini di adozione e il suo tasso di crescita sta “andando in parabolico” . Un recente articolo viene analizzato questo fenomeno, facendo un parallelismo con le teorie sviluppate da Geoffrey Moore con il suo libro “Crossing the Chasm”. Il saggio analizza le diverse fasi di adozione di una nuova tecnologia ed il rapporto con le diverse “classi” di investitori che si interessano a quest’ultima. 

Aiutaci a condividere

0Shares
0

Iscriviti ora per ricevere la newsletter gratuita

Privacy Policy