Istituzionali sempre più attivi, il mercato si rifà forte

“È tutta una questione di soldi, il resto è conversazione”

– Gordon Gekko

Buon inizio settimana! Ci stiamo addentrando sempre più nell’autunno ed i giorni passati hanno fatto capire come il mondo delle cryptovalute stiano diventando sempre più protagoniste all’interno della finanza tradizionale: è notizia che VISA sta implementando le cryptovalute nei suoi circuiti ed i governi stanno testando e sperimentando i pagamenti digitali, tanto che si parla di un euro digitale in vista. Non solo enti istituzionali, Atari nota casa di produzione videoludica, lancerà a breve un suo token su Ethereum 🕹

Interviste 🎙 – novità!

Con questa nuova rubrica, intervistiamo aziende, startup e team che utilizzano la blockchain di Ethereum come strumento di business. Avrai modo di conoscere il loro prodotto o servizio, la loro storia, le sfide che hanno affrontato ed il team che c’è dietro. Ci trovi sulle principali piattaforme di podcast, Spotify ed iTunes . Buon ascolto!

MakerDAO, uno sguardo dall’interno – Intervista a Maria Magenes

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Maria Magenes Community Manager per l’Europa di Maker, attuale leader nel settore DeFi e creatrice della prima stablecoin decentralizzata, il Dai. Maria ci parla della sua storia, di come si è avvicinata a Maker e di come questa si posizioni ed operi nel mondo DeFi.   — 🔊  Ascolta ora

Blockchain Ventures in stile italiano #intervista Iconium

Abbiamo festeggiato il compleanno di Ethereum intervistando Fabio Pezzotti Founder & CEO ad Iconium, la prima Fintech in Italia dedicata a progetti Blockchain e investimenti in Asset Digitali. Fabio ci parla della sua storia di come si è avvicinato al mondo crypto e di quello che fa Iconium in questo ambito.   — 🔊  Ascolta ora

 

Il Mercato quest’ultima settimana

Criptovalute nuovamente in rialzo – Banche sempre più Cryptofriendly con VISA in primo piano nell’implementazione delle criptovalute nel suo circuito – I governi promuovono per un’adozione dei pagamenti digitali.

Analisi Tecnica

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione su Ethereum iniziando da un’analisi sul lungo termine per proseguire sul medio termine e concluderemo il nostro piccolo viaggio focalizzandoci sugli ultimi giorni di negoziazione.

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana clicca qui.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Il mercato delle criptovalute prende un pò di coraggio e riprende un pò di quota verso l’alto. Possibile ripresa del trend rialzista? Scopriamolo assieme.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione di mercato nell’ultima settimana è aumentata del 6% circa, passando da 340$ Miliardi a 360$ Miliardi circa.

Le migliori crypto a performare questa settimana troviamo al primo posto REN (REN) con un aumento del 46% seguito da UMA (UMA) con un incremendo del 33% e al terzo posto troviamo MONERO (XMR) con un rialzo del 25%.
Ethereum come il suo rivale Bitcoin aumentano del 6% circa quest’ultima settimana dando una piccola prova di forza che il mercato delle criptovalute resiste nonostante il periodo non così roseo sia dal punto di vista degli sviluppi che delle circostanze esterne come appunto il rallentamento dell’economia mondiale e delle incognite a proposito delle elezioni USA e momento difficile in Europa per l’aumento dei contagi da Covid-19.

Passando sul piano tecnico in figura 1 da notare come la candela DOJI (classica candela giapponese che indica fase di indecisione del mercato, in questo caso appunto su Ethereum) è stata violata al rialzo con la candela settimanale di quest’ultima settimana che ha portato il prezzo di ETH a portarsi sopra il massimo della settimana 28 Set – 5 Ott a 371$. Visivamente sembra che gli operatori vogliano spingere il prezzo verso l’alto avvicinandosi verso il lato inferiore del canale rialzista precedentemente rotto qualche settimana fa.

Sarà quindi interessante monitorare questi giorni/settimane per vedere se questo breve rialzo possa tramutarsi in qualcosa di più o se invece è solo un ritracciamento momentaneo con un successivo rimbalzo dall’alto da lato inferiore del canale. Staremo a vedere.

Primi obiettivi al rialzo troviamo area di resistenza livello tondo a 400$ e poi 416$/420$. Per il ribasso dobbiamo attendere una violazione di area 320$ per una continuazione del ribasso partito nelle prime settimane di settembre.

Dati Tecnici:

  • Volumi in leggero aumento
  • MACD in posizione leggermente negativa

 

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Più evidente la fase di continuazione ribassista sul periodo di medio termine dove Ethereum continua ad indebolirsi senza riuscire a stare sopra la resistenza di lungo termine evidenziata a 360$.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Dal doppio minimo creatosi nelle scorse settimana ha dato un importante impulso al rialzo a ETH che ha spinto il corso del prezzo verso nuovi rialzi importanti sopra 360$ creando un minimo crescente come segnale di forza rialzista ulteriore.

In figura 2 possiamo notare come ETH sia intenzionato a provare a testare area di resistenza importante a 420$ che potrebbe nuovamente riaprire la strada ad importanti obiettivi di medio/lungo periodo, avvicinandosi sempre più al massimo di periodo registrato a fine agosto in area 480$/485$.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione positiva

 

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Ethereum rimbalza proprio dal supporto intermedio individuato la scorsa settimana in area 334$/335$.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

Come ipotizzato la scorsa settimana Ethereum, dopo aver continuato la sua discesa verso area 335$, ha rimbalzato con forza da quest’ultima area di supporto intermedia rompendo cosi anche la trendline ribassista di breve termine.

Al momento, sembra essersi attestato sui 370/375$ da cui può ripartire verso area tonda a 400$ per poi provare a testare importante area di resistenza a 416$/420$.

Importante da notare che siamo sopra la resistenza di lungo termine più volte segnalato nel corso delle precedenti analisi a 360$.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione neutra

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Continua la fase flat sul cambio ETH/BTC senza nessun tentativo ne di rialzo ne di ribasso.

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

I due continuano ad avare un andamento parallelo con performance molto simili. Come anticipato in apertura di questa newsletter i due sono aumentati del 6% nell’ultima settimana senza che nessuno dei due abbia scavalcato l’altro in termini di performance.

Da evidenziare però come Bitcoin abbia superato quota 11.000$ portandosi sopra a 11.300$ al momento della scrittura ed Ethereum sopra area di resistenza di lungo termine a 360$ più volte evidenziato.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali e notizie interessanti di questa settimana:

 

Le notizie selezionate dell’ultima settimana

Cosa ti sei perso questa settimana nel mondo crypto? Ecco le principali notizie di rilievo:

  • Ethereum: roadmap aggiornata sullo Scaling 
    Vitalik Buterin, in recente speech ha messo in evidenza i punti programmatici,  cruciali per lo sviluppo della tecnologia che permetterà ad Ethereum di soddisfare l’enorme domanda di mercato. In una sola parola: scalabilità. Tra poche settimane sarà rilasciata la prima versione di Eth 2.0. Nel frattempo si stanno implementando tecniche di scaling alternative dette “rollup” che fungeranno da soluzioni tecniche – patch – ponte verso il definitivo completamente di Ethereum 2.0;
  • Atari: ritorno al futuro
    La nota società di gaming, che diede inizio all’esplosione del fenomeno videogiochi negli anni ’80 del secolo scorso, sta per lanciare un suo token su rete Ethereum. Il Ceo della compagnia sostiene che: “Il nostro obiettivo è continuare ad aggiungere casi d’uso nel settore … offrendo nuovi tipi di servizi decentralizzati sulla blockchain”;
  • Sec: un giorno tutte le azioni potranno essere tokenizzate
    Un’affermazione che mai ci saremmo sognati di sentire è stata quella rilasciata dal chairman della SEC (Organo di controllo del mercato borsistico USA) in un recente webinar. Jay Clayton sostiene infatti, che l’intero mercato azionistico potrebbe essere rappresentato da un insieme di token emessi su rete blockchain. Questo switch tecnologico potrebbe, a suo modo di dire, ridurre le inefficienze attuali causate da un vecchio modo di concepire il settore bancario e finanziario;
  • Smart Contracts: un successo incredibile
    Anni fa, quando Ethereum fu sviluppato, molti si chiedevano a cosa davvero potessero servire questo tipo di tecnologie. All’inizio venivano infatti sviluppati smart contracts “primitivi” con funzioni molto basiche. Era difficile anche concepire dei validi casi d’uso per gli stessi e, credeteci, ne abbiamo visti centinaia assolutamente privi di senso. Fortunatamente la situazione è cambiata velocemente e, a partire del 2017, il principale caso d’uso è stato quello nell’ambito finanziario. Oggi con la DeFi gli smart contract proliferano in numero e attività. Nei mesi recenti, infatti, abbiamo constatato un incremento vertigionoso delle interazioni sulla blockchain Ethereum;
  • Metamask: to the moon
    Il famoso wallet-gateway per l’accesso al Web 3.0 (Ethereum) ha raggiunto un traguardo incredibile, ovvero quello di 1 milione di utenti attivi al mese;
  • Defi Wars
    La decentralizzazione degli exchange è un fenomeno in continua espansione e noi di Theledger nutriamo una ragionevole sicurezza che alcuni di questi possano diventare leader indiscussi di mercato nel prossimo futuro.  Il successo di un dex dovrà comunque tenere conto della velocità e della economicità delle transazioni e di alcuni criteri chiave come la legittimità del progetto, degli sviluppatori, della community e degli investitori alle spalle dello stesso;
  • Mintare su Ethereum: guida passo dopo passo
    Avete letto bene “mintare”. Cosa si cela dietro questa curiosa parola ? Semplicemente creare un token compatibile con la tecnologia Ethereum, il cui valore sia legato a quella di un’altra blockchain. In questo video il famoso divulgatore Ryan Adams ci spiega come mintare un Bitcoin per trasferirlo su Ethereum;
  • DeFi: mappa aggiornata
    Il fenomeno della Finanza Decentralizzata corre veloce e risulta davvero complesso seguire tutte le innumerevoli startup che ci sviluppano sopra. Qui troverete una mappa concettuale aggiornatissima sulle principali Dapp DeFi;
  • Square, investe 50 milioni di $ in Bitcoin
    La nota società attiva nel campo dei pagamenti elettronici, creata dal fondatore di Twitter, ha appena annunciato di aver investito 50 Milioni di dollari su Bitcoin. Questo rimane uno dei segnali più forti di fiducia che Wall Street nutre nei confronti dell’emergente mercato delle criptovalute. L’investimento segue quello di MicroStrategy che, nel periodo di agosto-settembre di quest’anno, ne comprò 425 Milioni di $;
  • Testnet dei “rollup” avanzano
    Continuano senza soste le fasi di test delle soluzioni di scalabilità – Eth 1.0 –  su Ethereum;
  • Soluzioni Futures istituzionali, presto su Ethereum ?
    Sappiamo che Bitcoin attualmente può essere scambiato sui mercati tradizionali anche attraverso soluzioni come quella della borsa mercantile di Chicago. Secondo alcune speculazioni, che si stanno ripetendo con maggiore frequenza negli ultimi mesi, presto anche su Ethereum potremo vedere futures simili a quelle pensati su Bitcoin;
  • DeFi, i grandi scommettono qui
    Pantera capital e Tim Draper sono tra i più famosi sostenitori che il prossimo mercato rialzista non sarà dominato prevalentemente da Bitcoin, bensì dalla finanza decentralizzata – oggi al 96% su Ethereum;
  • Defi, rischi e opportunità
    Recentemente il token di Uniswap ($UNI) ha subito uno strano e repentino ribasso. La causa è da ritrovare in una manipolazione di mercato attuata per mezzo dei così detti “flash loans”;
  • Christie’s batte un ritratto di Satoshi per 130.000 $
    La famosa case d’aste capitalizza l’importante cifra attraverso la vendita di un ritratto del fondatore di Bitcoin. Il paradosso che il ritratto è stato effettuato attraverso la tecnologia Ethereum degli NFT;
  • Elon Musk “ritira” Bitcoin
    Cosa ci fa un bancomat Bitcoin dentro una fabbrica di Elon Musk ? Che il funambolico creatore di Tesla stia per compiere un importante passo verso l’adozione delle criptovalute in una delle sue attività?

 

Eventi di rilievo

Tutti gli eventi o quasi a causa della pandemia da Coronavirus sono stati cancellati o proposti in via virtuale:

Fonte/Credits: Week In Ethereum News

 


Newsletter #35 scritta da: @jacoped, @LeonPedretti, @micheleprandina, @NikMavrov

Se hai trovato di valore questa newsletter condividila: https://theledger.it/newsletter/istituzionali-sempre-piu-attivi-il-mercato-si-rifa-forte/

 

Aiutaci a condividere

0Shares
0

Iscriviti ora per ricevere la newsletter gratuita

Privacy Policy