5 anni di Ethereum, domani il lancio della testnet che validerà il primo rilascio di ETH 2.0

“Il cambiamento non è mai doloroso. Solo la resistenza al cambiamento lo è”

– Buddha

Tanti auguri Ethereum! Festeggiamo il compleanno con il rilascio (domani 4 agosto) della testnet ufficiale che validerà definitivamente lo stato di messa in produzione di Ethereum 2.0, annunciato per fine anno. Molta euforia nei mercati dopo che ETH traina i prezzi verso i vecchi massimi del 2019.

Interviste 🎙 – novità!

Con questa nuova rubrica, intervistiamo aziende, startup e team che utilizzano la blockchain di Ethereum come strumento di business. Avrai modo di conoscere il loro prodotto o servizio, la loro storia, le sfide che hanno affrontato ed il team che c’è dietro. Ci trovi sulle principali piattaforme di podcast, Spotify ed iTunes . Buon ascolto!

Come Bitcoin ha fatto riemergere la cultura della moneta – Intervista a Young

Cosa vuol dire fare startup in Italia quando il tuo prodotto di punta è un exchange di cryptovalute? Quali sono le sfide da superare, per poter offrire ad un pubblico come il nostro italiano, le garanzie e la qualità dei vari competitor stranieri? Ad inizio Giugno abbiamo intervistato il team di Young, ora l’intervista è pronta all’ascolto!  — 🔊  Ascolta ora

L’anello mancante tra mondo tradizionale e Blockchain – intervista HAL

Questa settimana abbiamo intervistato la squadra di HAL (Matteo, Emiliano e Manlio-purtroppo Marco non ha potuto partecipare), un progetto tutto italiano basato su Ethereum
Cosa è HAL? Quale l’obiettivo? Quali sono le esigenze che va a soddisfare? — 🔊  Ascolta ora

 

Il Mercato quest’ultima settimana

Ethereum festeggia i suoi 5 anni di vita esplodendo letteralmente al rialzo e oltrepassando i 400$ – Oltre 4 Miliardi di valore lockati per la rivoluzione DeFi (Finanza Decentralizzata) – Bull Market di lungo termine in arrivo – Autorità governative sempre più interessate al mondo Crypto – Oro e Bitcoin viaggiano sullo stesso binario mentre i mercati tradizionali in flessione.

Analisi Tecnica

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione su Ethereum iniziando da un’analisi sul lungo termine per proseguire sul medio termine e concluderemo il nostro piccolo viaggio focalizzandoci sugli ultimi giorni di negoziazione.

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana clicca qui.

 

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Prosegue la corsa al rialzo per Ethereum per la seconda settimana consecutiva raggiungendo la resistenza di medio/lungo periodo senza troppa resistenza a 360$ segnando un massimo a 416$.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Kraken

Esplosione di volatilità che ha continuato a segnare nuovi massimi di periodo non solo per Ethereum ma anche e soprattutto per il suo rivale Bitcoin con un aumento di prezzo raggiungendo quasi un 15% di rialzo rispetto alla scorsa settimana.

Numerose sono state anche i rialzi di alcune altcoin fino a raggiungere punte di 30-35% rispetto alla scorsa settimana a differenza invece delle DeFi coin che hanno rallentato la loro corsa dopo un rally aggressivo iniziato qualche settimana fa.

Ethereum al momento della scrittura di questa analisi viene negoziato a prezzi che non si vedevano da giugno 2019 quando aveva raggiunto un massimo a 360$ per poi scivolare per diversi mesi fino a raggiungere i 90$ circa nel marzo di quest’anno. Da qui il prezzo è rimbalzato con forza fino a spingersi agli attuati 365/370$.

È evidente che il periodo è positivo e il trend continua ad essere rialzista e specialmente per il lungo termine, più volte descritto nelle precedenti analisi, che apre le porte ad un trend rialzista di lungo periodo una volta superato e consolidato l’area di resistenza a 360$ nella quale ci stiamo trovando.

Possibile però un ritorno sui 320$ – 300$ nel caso Ethereum dovesse riprendere un po’ di fiato o semplicemente qualche presa di profitto da parte degli operatori, sarebbe cosa sana anche per consolidare la corsa fino a qui raggiunta. Non mi stupirei vedere anche un ritorno sulla precedente resistenza, ora divenuta area di supporto, a 285/290$.

Il valore totale lockato oltrepassa i 4 miliardi di dollari con il 30% del valore locato in Maker, al secondo posto troviamo Compound e al terzo posto AAVE con oltre 500 milioni di dollari lockati.

DeFi Value in Lock
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Maggiori informazioni vi rimandiamo al sito dedicato di defisulpe.com e dove potete monitorare giorno per giorno il totale del valore in lock e molte altre informazioni.

Dati Tecnici:

  • Volumi in netto aumento
  • MACD in posizione positiva

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Ethereum dopo una prima difficoltà nel passare la resistenza a 250/255$ non ha avuto molti problemi a superare quota 285/290$ e successivamente nemmeno quota 300$ e 400$ poi.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Kraken

La volatilità è notevolmente aumentata negli ultimi giorni di luglio festeggiando cosi il quinto compleanno in grande bellezza. Sfonda quota tonda a 400$ e con un massimo registrato a 416$ e sempra non volersi fermare.

I volumi aggregati sono in aumento da 4 giorni consecutivi dopo aver trovato una piccola flessione nei giorni precedenti. Questo significa che il rialzo di questi giorni è sostenuto dagli operatori e che potrebbe segnare nuovi massimi di periodo.

Volumi Aggregati ETH
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Da tener d’occhio nel caso in cui il prezzo ETH aumenta ma con volumi in diminuzione segnalerebbe un indebolimento del trend e probabile inversione di tendenza. Quindi massima prudenza.

Obiettivi di medio termine sono posti in area 520$ mentre una flessione è possibile anche fin sotto i 300$ ed esattamente nel pressi dell’ultima resistenza importante, ora divenuta area di supporto, a 285/290$. Più da vicino, visto lo spike di ieri, possibile un ritorno a 320$ – 300$.

Dati tecnici:

  • Volumi in aumento da 4 giorni consecutivi
  • MACD nettamente in posizione positiva

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Sul breve il grafico parla chiaro, esplosione di volatilità nelle ultime ore che ha portato ETH la mattina di ieri a toccare un minimo di giornata a 300$ per poi riprendere tutto il terreno perso.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Kraken

Sarà importante monitorare le prossime ore per capire se Ethereum riprenderà la sua direzione al rialzo o invece si prenderà una pausa di consolidamento. Se dovesse procedere con quest’ultima possibile una correzione a sui 360$ prima e 320/300$  nel caso la flessione fosse più accentuata.

Dati tecnici:

  • Volumi nella media ma in ribasso rispetto alle giornate precedenti
  • MACD quasi in posizione neutrale visto il ribasso delle ultime ore

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Ethereum si prende la scena e guida il mercato delle criptovalute nelle ultime settimane. Confermando cosi il periodo positivo soprattutto portandosi sempre maggiori quote di dominance rispetto al suo rivale Bitcoin.

ETH/BTC settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Kraken

Il cambio fra Ethereum e Bitcoin ha portato il primo ha sfondare quota 0.02875 che non si vedeva da luglio 2019. Al momento della scrittura di questa analisi ETH continua la sua corsa verso quota 0.035 e punta al primo obiettivo di lungo termine a 0.04165. Rotto questo valore potrebbe accellerare ulteriormente. Nel caso invece una possibile flessione verso la precedente are di resistenza, ora area di supporto, a 0.02875.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali di questa settimana:

 

Focus ON – Contenuti premium

Ogni settimana effettuiamo un focus su un determinato argomento. L’appuntamento di questa settimana riguarda:

Come l’ecosistema Ethereum sta prendendo forma

Ethereum è un’ecosistema su di cui, negli ultimi, anni è stata sviluppata la stragrande maggioranza di servizi e prodotti blockchain. Possiamo sostanzialmente individuare tre momenti cruciali della “vita” della piattaforma, riassunti per una facilità di lettura.  — Leggi di più.

 

Le notizie selezionate dell’ultima settimana

Cosa ti sei perso questa settimana nel mondo crypto? Ecco le principali notizie di rilievo:

  • 4 agosto: come procedono i preparativi ?
    Come sappiamo la Testnet di Ethereum partirà domani, come procede la preparazione tecnica? Tutti gli Ether necessari  (150.000 nella versione testnet) sono stati già stati “validati”. Attendiamo solo che la beacoin chain inizi a sincronizzarsi tra qualche ora. Momento molto cruciale in quanto le caratteristiche tecniche di questa “prova” sono identiche a quanto avverrà quando sarà dato inizio al lancio vero e proprio. Volete cimentarvi anche voi ? Ecco qui una pratica guida;
  • La strada è lunga, ma… : mai scommettere contro Ethereum
    Tetras Capital, noto fondo di investimento in Bitcoin, ha chiuso i battenti. La società era nota per praticare tecniche ribassiste di affondamento del prezzo della criptovaluta Eth. Sicuramente il 2018 potrebbe essere stato per loro un anno profittevole, ma da 1 anno a questa parte le cose sono iniziate a cambiare ed Eth. Infatti soprattutto negli ultimi mesi, è in forte fase rialzista. Magari questo può essere letto come un monito di essere più attenti nel valutare le tecnologie dietro le criptovalute…;
  • Ethereum: il redivivo
    Ethereum, nel corso degli ultimi anni, è stato oggetto di una campagna molto aggressiva sia da parte della “stampa” tecnologica tradizionale, che da parte di una parte di early adopters di Bitcoin. Qui una raccolta di tutte le volte che la principale piattaforma per la creazione e l’esecuzione degli smart contracts è stata dichiarata “morta”;
  • I futuri (possibili) rapporti tra DeFi ed Ethereum 2.0
    Quali saranno gli scenari del settore DeFi una volta che Ethereum 2.0 sarà completato ? L’autore di questo interessante articolo ha provato a dare una risposta;
  • Un noto exchange svizzero racconta la nascita di Ethereum (5 anni fa)
    Bitcoin Suisse, pioniere del settore dei cambi, ci racconta i primi momenti della nascita di Ethereum, svelandoci alcuni aneddoti molto curiosi ed interessanti. In particolare, il momento in cui i primi creatori della piattaforma si rivolsero al cambio per ottenere fresca liquidità al fine di investire il capitale nello sviluppo di Eth;
  • Ethereum: il campione del 2020
    Sia Ether che l’insieme di asset class che porta avanti (DeFi, Steblecoins, Net ecc ecc) hanno avuto le migliori performance in assoluto nel 2020;
  • OpenSea, l’Uniswap dei token NFT
    Da una recente analisi fatta da Messari, emerge, chiaramente, come i token NFT (Token Non Fungibili) stiano sempre più ricevendo l’attenzione da parte degli utilizzatori ( più di ventimila!). A fare da traino, secondo questa recente ricerca, sarebbero i token di gioco;
  • Le cripto, la crisi di inizio di 2020 ed il forte recupero
    Come a tutti è noto l’inizio dell’anno è stato funestato da una profonda crisi dei mercati finanziari dovuta alla pandemia di Covid19. Questa, tuttavia, è stata riassorbita velocemente dal settore finanziario ed in particolare quello tecnologico. In questo frangente, una parte da leone l’ha fatta il mercato cripto, soprattutto con la forte ascesa del comparto DeFi e delle ultime novità di Ethereum. Vi rimandiamo all’analisi fatta da Coindesk;
  • Una nuova App per Gnosis Safe
    Una nuova App di Gnosis Safe è online. Adesso gli utenti possono fare staking di SNZ direttamente dal proprio multisig grazie al nuovo @synthetix_io App;
  • Indirizzi di Ethereum in profitto crescono!
    Coindesk riporta un’analisi che ha riguardo le performance degli indirizzi Ethereum. Da questa si evince come gli indirizzi di Ethereum in profitto siano cresciuti del ben 132%;
  • Aggiornamenti Matcha
    La piattaforma Matcha ha, recentemente, rilasciato una serie di aggiornamenti volti a ridurre i costi per i trader. Questi, tuttavia, per essere attivati necessitano della collaborazione fattiva degli utenti. Il tutto è ben spiegato dagli stessi;
  • Aggiornamenti Dharma
    Il protocollo in questione è stato recentemente aggiornato. Questo ha visto l’introduzione di una serie di specifiche dirette a chi fa trading di asset DeFi. In particolare si possono fare operazioni direttamente su Uniswap (si parla di più di duemila token) pagando 0 di Gas Fee.  Per tutto il resto vi rimandiamo direttamente al loro annuncio;
  • Prysmatic Labs e Medalla
    Prysmatic ha recentemente rilasciato il proprio aggiornamento per la Testnet Ufficiale di Eth2.0, Medalla. Ricordiamo, che Medalla sarà lanciata nella giornata di domani;
  • Un racconto avvincente sulla prima ICO su Ethereum: Augur
    Come molti di voi sapranno, Augur è stata la prima Ico lanciata su Ethereum, molto prima che diventasse un fenomeno di massa. Forbes ripercorre l’avvincente e pionieristica storia di Augur (oggi è stata rilasciata la nuova versione) e dei suoi creatori. Sicuramente un pezzo da leggere che ripercorre anche quelli che sono stati i primi passi di Ethereum stesso;
  • Metriche: Ricerche Google
    Le metriche fornite da Google sono sempre molto interessanti ed indice di come stia andando il mondo. Per quanto riguarda il mondo Ethereum, le ricerche al riguardo hanno fatto un balzo enorme tornado ai livelli del boom di fine 2017/2018;
  • Offerta Coinbase si allarga?
    La nota piattaforma di cambio, Coinbase, ha recentemente annunciato di esplorare la possibilità di listare nuovi token all’interno della propria piattaforma
  • Le ricompense per i minatori di Ethereum toccano il punto più alto
    Negli utlimi tempi i minatori di Ethereum, miners, hanno visto crescere di molto la propria ricompensa. Questo, in particolar modo, dovuto all’incremento del numero delle fees dato dall’altissimo numero di operazioni compiute sulla blockchain di Ethereum. Per capire questo cosa comporti e perchè sia importante vi rimandiamo all’articolo di Decrypt;
  • Ethereum tra storia e gossip
    Volete ricordare chi siano i fondatori di Ethereum? Siete curiosi di sapere che fine abbiano fatto e cosa stiano facendo? Non vi rimane che leggere il succoso articolo di Decrypt;
  • L’Ethereum Foundation assume un nuovo team per Eth 2.0
    La prossima release della piattaforma ha un’importanza cruciale in termini assoluti per Ethereum. La Fondazione ha quindi reputato – giustamente – di creare un team dedicato che si occupi solo della sicurezza del codice;
  • 5 grafici che fotografano la storia di Ethereum
    In questo interessante articolo vengono ripercorsi 5 momenti importanti e cruciali della storia di Ethereum che comprendono la “secessione” con Ethereum classic (ndr morto e sepolto ad oggi), i primi intasamenti della rete dovuti anche al fenomeno dei Cryptokitties, il fenomeno delle Ico e della DeFi, la predominanza di Ethereum anche nel settore delle Dapp ed, infine, gli impatti di Ethereum 2.0 sull’economia della stessa blockchain;
  • Ethereum in 5 anni ha conquistato il mercato (ed è pronto a sbancarlo…)
    Anche Consensys ripercorre le tappe degli ultimi 5 anni di Ethereum, rimarcando come, la nota piattaforma, abbia superato momenti critici come l’hack di The Dao e lo scoppio del settore Ico. Da queste lezioni molto è stato imparato e tutto il comparto si tiene pronto ad affrontare le prossime difficoltà – che sicuramente arriveranno-  con una forte esperienza alle spalle;
  • Vitalik Buterin propone una nuova ed interessante idea.
    Il fondatore della piattaforma elabora pubblicamente una nuova idea circa la creazione di un nuovo market decentralizzato che faccia incontrare coloro che cercano e quelli che offrono logs, informazioni ed altri dati specifici su una data blockchain;
  • Un’analisi dell’impatto di Ethereum 2.0 sul prezzo di Eth
    Un noto analista “dipinge” un quadro roseo per gli investitori della criptovaluta. In particolare viene sostenuto di come, una volta risolto il problema del costo delle transazioni e della velocità delle stesse attraverso il Pos e lo Sharding, Ethereum verrà percepita come lo standard delle piattaforme blockchain e quindi il suo utilizzo potrebbe aumentare esponenzialmente. Se ciò dovesse accadere inevitabilmente anche Eth aumenterà – suo modo di vedere – di molto il suo valore;
  • Il grande travaso
    Che sta succedendo tra Btc ed Eth ? A prescindere dalle considerazioni di mercato, un dato di assoluta certezza riguarda lo spostamento di una ingente quantità di Bitcoin (Ad oggi circa 250 milioni di $ in Bitcoin) sulla blockchain di Ethereum, attraverso la tecnica della sintetizzazione.  Le origini di questo fenomeno potrebbero trovare le ragioni soprattutto dalla incredibile tecnologia che Ethereum ha sviluppato in questi anni: La DeFi. Infatti solo questa tecnologia consente di accedere a tutto un mondo di servizi quali l’accesso al credito su blockchain, a nuovi veicoli di investimento ecc.;
  • Hai detto Flippening ?
    Un tema molto caro ai Bitcoin maximalist è quello della predominanza assoluta di Btc in termini di volumi scambiati e quote di mercato. Se già nel corso degli ultimi mesi i volumi di Ethereum sono molto aumentati – anche grazie al settore DeFi – è comunque ancora lontana la distanza tra la capitalizzazione di mercato delle due principali piattaforme blockchain. Cambierà qualcosa nel prossimo futuro ? Noi di Theledger pensiamo di … ! Non ve lo sveliamo 🙂 Qui un comodo sito che dà un quadro sempre aggiornato su questa situazione;
  • Analisi Bitcoin da parte di Fidelity
    Il noto fondo di investimento di Wall Street analizza le prospettive di Bitcoin nei prossimi anni. Attualmente la prima criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, gode ancora di un maggiore interesse da parte degli investitori istituzionali, in quanto è stata in assoluta la prima ad essere emessa. La situazione, a nostro modo di vedere, potrebbe comunque cambiare “presto”… .

 

Eventi di rilievo

Tutti gli eventi o quasi a causa della pandemia da Coronavirus sono stati cancellati o proposti in via virtuale:

 

Cryptopedia – Il Glossario di approfondimenti che (tutti) aspettavamo

Inauguriamo la rubrica della cryptopedia, o come la consideriamo noi, dei termini principali e loro significato. Crediamo che la principale difficoltà di chi si affaccia per la prima volta in questo mondo, è proprio quella di comprenderne terminologie e parole associate. Suddivise in 5 macro categorie, un termine / concetto ogni Lunedì.

  • Ecosistema generale: Security Token, Cosa sono i token classificati come “security”? Un token crittografico che supera il test Howey è considerato un token “security” — approfondisci
  • Mondo Ethereum]: Beacon Chain. La Beacon Chain memorizza e gestisce il registro dei validatori e implementerà il meccanismo del consenso (Proof of Stake)  — approfondisci
  • Blockchain:  Tipologie di Blockchain. Si possono differenziare 4 principali tipologie di Blockchain. — approfondisci
  • Hardware / Software: Intel® NUC è un PC di forma ed ingombro ridotto. Abbreviazione di Next Unit of Computing, Intel® NUC mette la potenza del PC a grandezza naturale nel palmo della tua mano. — approfondisci
  • Mercato / Trading: I market maker (coloro che “generano” il mercato) generalmente cercano di acquistare alla migliore offerta attuale o di vendere alla migliore offerta attuale, cioè stanno creando un mercato che si riflette nell’ultimo prezzo corrente — approfondisci

Aiutaci a condividere

0Shares
0

Iscriviti ora per ricevere la newsletter gratuita

Privacy Policy