NFT AC Milan: il nuovo progetto cripto legato al calcio

Il nuovo NFT AC Milan sarà disponibile all’acquisto dal 14 aprile Il token rappresenterà una maglia trovata da un fotografo danese in Sud Sudan, e darà accesso a contenuti esclusivi Il ricavato dell’NFT AC Milan sarà devoluto a progetti di beneficienza che sostengono l’Ucraina e iniziative lanciate dall’UNICEF Ormai è risaputo: calcio e criptovalute vanno […]

nft ac milan
Tempo di lettura: 4 minuti
  • Il nuovo NFT AC Milan sarà disponibile all’acquisto dal 14 aprile
  • Il token rappresenterà una maglia trovata da un fotografo danese in Sud Sudan, e darà accesso a contenuti esclusivi
  • Il ricavato dell’NFT AC Milan sarà devoluto a progetti di beneficienza che sostengono l’Ucraina e iniziative lanciate dall’UNICEF

Ormai è risaputo: calcio e criptovalute vanno molto d’accordo. Dopo le nuove partnership strette da Crypto.com, AC Milan ha da poco annunciato di voler lanciare il suo primo progetto NFT.

La collaborazione nasce con BitMEX, uno dei principali Exchange di criptovalute al mondo situato alle Seychelles, con uno scambio giornaliero di oltre 1 miliardo di dollari. Molto nobile la destinazione dei ricavati del progetto, che andranno direttamente alla Fondazione Milan, che si occupa di tutte le iniziative e i progetti legati alla beneficienza.

La nuova collezione di AC Milan

Trattandosi di un progetto NFT, l’AC Milan ha deciso di creare una collezione esclusiva e limitata, con appena 75.817 NFT circolanti. Questo numero, ovviamente, non è scelto a caso, in quanto si riferisce all’esatto numero di posti a sedere presenti allo stadio di San Siro, casa della squadra.

Per incentivare il nuovo progetto, BitMEX sta offrendo sconti esclusivi e numerosi boost per i primi 10.000 ordini in assoluto, con tanto di acquisti che verranno effettuati dall’Exchange stesso per aumentare il numero di donazioni alla Fondazione Milan.

I fondi per la beneficienza saranno principalmente utilizzati per supportare la crisi in Ucraina e un progetto avviato dall’UNICEF nel Sud Sudan. Nello stesso Paese, è stata trovata una maglietta dal fotografo danese Jan Grarup.

Quest’ultima, in particolare, è la protagonista principale del nuovo NFT AC Milan, che rappresenterà appunto un token 3D in cui viene riprodotta la maglia trovata dal fotografo.

Collaborazione con FanSea

Stando alle fonti del sito ufficiale di AC Milan, la collaborazione per la creazione del nuovo NFT è stata stretta con Fansea. Il Club Milan metterà in vendita l’NFT in 3D raffigurante una maglia speciale proveniente dal Sudan del Sud, come abbiamo anticipato prima.

La tecnologia utilizzata per la creazione del token è totalmente ecosostenibile e molto avanzata. Per quanto riguarda il prezzo iniziale dell’NFT, questo costerà €45 e sarà acquistabile dal 14 aprile sul sito acmilan.fansea.io.

Dopodiché, partendo dal 29 aprile, gli utenti potranno fruire del token tramite l’app Fansea, Lo speciale cimelio digitale sarà poi fruibile sull’app di Fansea, che verrà lanciata il giorno 29 aprile. Ovviamente, come accade nella maggior parte dei progetti di questo tipo, i detentori dell’NFT potranno avere accesso a benefit e funzioni esclusive.

Che aspetto ha la maglia?

La maglia del nuovo NFT AC Milan risale alla stagione a cavallo tra 2016 e 2017. Questa è stata rinvenuta durante il viaggio del fotografo danese Jan Grarup, come già anticipato, che si stava cimentando nel raccogliere informazioni e nel documentare gli effetti delle inondazioni in Sud Sudan.

nft ac milan
Nuovo NFT AC Milan. Fonte: https://www.acmilan.com

Alla fine del viaggio, il fotografo ha deciso di donare la maglia al Milan Club, che ha in seguito scelto di esporla come un vero e proprio cimelio dentro al museo Mondo Milan di Milano. In particolare, è stata inserita nella sezione di tutte quelle iniziative educative lanciate dalla società.

Inoltre, la Fondazione Milan e il Club Milan hanno attivamente partecipato alle donazioni nei confronti dell’UNICEF, incentivando ulteriormente i loro progetti di beneficienza.

Conclusioni

Abbiamo già notato più volte come il mondo del calcio sia molto legato al mondo delle criptovalute, con nuove partnership e progetti che emergono in continuazione sul mercato. Ciò non può far altro che alimentare l’informazione su questo settore che, nonostante la presenza di alcuni episodi spiacevoli di furti e attacchi hacker, rappresenta uno dei mercati più fiorenti in assoluto.

 

Approfondimenti

Bibliografia

Scritto da
Contributore
Laureato in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa, mi sono avvicinato da circa 6 mesi al mondo delle criptovalute, e me ne sono praticamente innamorato. Nella vita faccio il content writer come freelance, ma mi piace tenermi aggiornato sulle notizie relative al mercato della blockchain e faccio qualche micro-investimento. In più, sfrutto la potenzialità di alcune piattaforme di mining, faucet e wallet virtuali.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x