Glassnode. Opensea a 1 miliardo con gli NFT

Il mercato degli NFT non smette mai di crescere. Secondo Glassnode, Opensea potrebbe raggiungere 1 miliardo di dollari in termini di volume.

Opensea nft 1 miliardo
Tempo di lettura: 4 minuti
  • Dopo le recenti ascese di Ethereum, anche il mercato dei non-fungible-token sembra voler esplodere
  • Opensea ha recentemente raccolto 100 milioni di dollari. Secondo Glassnode, non impiegherà molto a raggiungere volumi di scambio pari a 1 miliardo.
  • Che sia un momento di svolta per la DeFi?

Ormai è risaputo: gli NFT sono in continua crescita esponenziale, e il settore del gaming sembra andare a braccetto con quello delle criptovalute. Dopo un rimbalzo impressionante di ETH, che aveva toccato minimi di circa 1750$ negli ultimi mesi, l’asset è ritornano verso la sua scalata sfondando i 3100$ nei giorni passati.

A sua volta, il volume di trading dei non-fungible-token su Ethereum ha raggiunto ben 171 milioni di dollari, oltre il 300% in più rispetto al mese scorso. Secondo l’analisi di Glassnode, infatti, il mercato di Opensea dovrebbe raggiungere 1 miliardo di dollari in volume di scambi e oltre 300.000 utenti.

La crescita esponenziale del prezzo dei non-fungible-token

Quando si parla di DeFi, la maggior parte dei cosiddetti DeFi Enthusiast pensa soltanto ad Uniswap, che ha recentemente rilasciato la V3. Tuttavia, nonostante il protocollo rimanga tra i più gettonati in assoluto insieme ad Aave, questi sembrano essere stati accantonati temporaneamente in cambio del mercato dei non-fungible-token.

I non-fungible-token sono in poche parole dei pezzi di arte digitale che possono essere scambiati all’interno di un marketplace su Blockchain Ethereum. Ognuno ha un suo valore, stabilito in in base allo status, alla scarsità, alla community e alla reputazione. In più, c’è un mercato con una certa liquidità per i traders che vogliono interagire e impegnarsi nel monitorare i prezzi giornalmente.

Le emissioni di ogni pezzo sono spesso scambiate ai prezzi più alti in ETH. La rarità aggiunge interesse nell’NFT e da un certo status al possessore. Prendendo come esempio Cryptopunk, notiamo come il loro prezzo nel cosiddetto secondary market sia letteralmente esploso.

Opensea nft 1 miliardo
Prezzo Cryptopunk. Fonte: Glassnode

A seguito di episodi del genere, l’hype cresce in maniera esponenziale, e i più appassionati di non-fungible-token cercano di stare dietro a drop gratuiti e reward al seguito del completamento di alcune task. La maggior parte dei progetti sono trovabili su Twitter e Discord, dove giornalmente vengono lanciati contest, Challenge e quant’altro.

Opensea a 1 miliardo di dollari?

Stando alle analisi di Glassnode, il leader di mercato tra i marketplace di non-fungible-token, potrebbe raggiungere volumi di scambio di 1 miliardo di dollari molto presto. Questo perché non solo supporta tutti i tipi di configurazioni per i non-fungible-token, ma anche perché si possono codificare royalties, ovvero commissioni che si ricevono quando se ne crea uno, si vende, e questo viene venduto da altri.

Fondamentalmente, si può creare una sorta di rendita passiva ogni volta che un nostro acquirente rivende il nostro pezzo d’arte digitale. Ci son poi diversi tipi di mercati, con aste e senza aste, motivo per cui la piattaforma è riuscita a raccogliere, in pochi giorni, oltre 100 milioni di dollari.

Opensea nft 1 miliardo
Volume indirizzi. Fonte: Glassnode

Soltanto a luglio, oltre 63.000 indirizzi unici hanno scambiato all’interno del marketplace, quasi il doppio dei 34.000 che hanno operato all’interno di un DEX del calibro di Sushiswap. Ecco perché l’ascesa di Opensea potrebbe essere davvero molto vicina.

In particolare, si pensa che il settore del gaming all’interno del mercato dei non-fungible-token possa letteralmente esplodere. Basti pensare al token $AXS, che nel corso di luglio è passato da 200 milioni di dollari a 2 miliardi in termini di market cap.

Conclusioni

Sembra che ormai i non-fungible-token abbiano preso il sopravvento, rendendo la DeFi un posto adatto ai gamers e ai collezionisti più appassionati di criptovalute.

D’altronde, in alcuni casi i non-fungible-tokenricordano molto gli oggetti collezionabili all’interno di un videogame, che con l’esperienza e con il salire di livello diventano sempre più rari e costosi. Stessa cosa per i collezionisti, che non possono farsi scappare un pezzo unico nel suo genere.

Che sia la svolta per il mondo della finanza decentralizzata, che finora ha visto protagonisti protocolli come Uniswap, Aave e simili?  Non possiamo ancora dirlo, ma tutto sembra muoversi alla velocità della luce.

Ecco perché ci si dovrebbe tenere costantemente aggiornati.

Approfondimenti

Bibliografia

 

Scritto da
Contributore
Laureato in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa, mi sono avvicinato da circa 6 mesi al mondo delle criptovalute, e me ne sono praticamente innamorato. Nella vita faccio il content writer come freelance, ma mi piace tenermi aggiornato sulle notizie relative al mercato della blockchain e faccio qualche micro-investimento. In più, sfrutto la potenzialità di alcune piattaforme di mining, faucet e wallet virtuali.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x