DiveWallet: lancio nel Q3 2022

DiveWallet è un wallet crittografato con tecnologia cross-chain L’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza sui propri fondi Il lancio è previsto nel Q3 del 2022, ovvero il terzo trimestre dell’anno Con l’obiettivo di salvaguardare il patrimonio degli utenti cripto, DiveWallet si presenta come wallet crittografico dalla natura cross-chain. Il lancio è previsto per il […]

divewallet token lancio
Tempo di lettura: 3 minuti
  • DiveWallet è un wallet crittografato con tecnologia cross-chain
  • L’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza sui propri fondi
  • Il lancio è previsto nel Q3 del 2022, ovvero il terzo trimestre dell’anno

Con l’obiettivo di salvaguardare il patrimonio degli utenti cripto, DiveWallet si presenta come wallet crittografico dalla natura cross-chain. Il lancio è previsto per il terzo trimestre del 2022, ovvero intorno a luglio/settembre.

Il launchpad utilizzato per il lancio del token nativo sarà Spark Launchpad. Su questo, verrà lanciato il DiveWallet token, il cui lancio è previsto per il 5 marzo 2022.

Come avverrà il lancio di DiveWallet

Subito dopo il lancio, la total supply di DiveWallet token sarà di 1.000.000.000.000.000.000.000.000. Considerata l’enorme supply, il lancio avverrà in tre fasi, che sono molto comuni per qualsiasi lancio di una nuova criptovaluta:

  • Private Sale
  • Pre-Sale
  • Public Sale

Durante la prima fase della vendita privata si raccoglierà il capitale utile per il finanziamento dello sviluppo del wallet. In queste fasi, solitamente, partecipano grandi investitori che studiano a fondo il progetto e ne comprendono appieno i pro e i contro.

Il 22% dell’allocazione iniziale sarà destinata alla liquidità, così da aumentare il prezzo di DiveWallet token, che data l’enorme supply potrebbe subire dump importanti subito dopo il lancio. In private sale verrà distribuito il 10% della supply, mentre durante la pre-vendita iniziale verrà usato il 29% dei token.

Il team deterrà solo il 6% dei token, che serviranno a sostenere lo sviluppo del wallet e del token nativo stesso dell’ecosistema DiveWallet. Inoltre, il 33% di questo 6% verrà bruciato per diminuire la supply creando scarsità e, quindi, potenziali rialzi di prezzo.

Community-centred

La peculiarità di DiveWallet è quella di poter generare un grande volume di scambio per i titolari, in quanto il token nativo avrà diverse utilità all’interno dell’ecosistema.

Diversamente dai wallet classici, infatti, si avranno informazioni sui prezzi medi d’acquisto, gli importi investiti e i costi del dollaro. Inoltre, si possono fare analisi approfondite sui propri investimenti per una migliore gestione dei fondi.

I prezzi potranno essere monitorati sfruttando tool come Coinmarketcap, PooCoin, Dextools e simili. Sarà anche molto sicuro, in quanto la tokenomics non addebita costi insostenibili al team di sviluppo o di marketing.

Le transazioni, infatti, hanno delle piccole commissioni che premia gli holder del token nativo con il 13% BUSD. Ciò consente al team di creare un capitale senza applicare costi aggiuntivi.

 

Conclusioni

Sembra che DiveWallet voglia fare un passo avanti per la conservazione di asset digitali, mescolando sicurezza a intuitività e funzionalità. Solitamente, infatti, gli utenti hanno problemi a usare strumenti come Metamask in quanto non sono capaci di configurarli.

Tra l’altro, si deve spesso passare da un’app all’altra per concludere operazioni che potrebbero risolversi in pochi passaggi. Ecco perché la nascita di soluzioni come queste potrebbero segnare un nuovo modo di conservare i propri fondi.

La comunità DiveWallet è in continua crescita. Ci sono vari canali tra cui:

community divewallet token

Lì potrete fare le vostre ricerche e approfondire l’argomento come meglio credete.

Approfondimenti

Bibliografia

 

 

Scritto da
Contributore
Laureato in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa, mi sono avvicinato da circa 6 mesi al mondo delle criptovalute, e me ne sono praticamente innamorato. Nella vita faccio il content writer come freelance, ma mi piace tenermi aggiornato sulle notizie relative al mercato della blockchain e faccio qualche micro-investimento. In più, sfrutto la potenzialità di alcune piattaforme di mining, faucet e wallet virtuali.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x