Dipinti di Banksy: verranno venduti per 3.093 ETH

NFT hanno ormai sostituito i quadri tradizionali. Tuttavia, artisti come Banksy riescono ad unire la vera arte al mondo blockchain. In questo caso, Banksy è riuscito a vendere delle sue opere per oltre 3,000 ETH.

belinda fewings 6p KtXCBGNw unsplash scaled
Tempo di lettura: 3 minuti
  • I dipinti di Banksy verranno venduti per oltre 3 mila ETH
  • Accettare le offerte in criptovalute è solo un tassello di una spinta più ampia
  • Circa un mese fa la casa d’aste britannica Sotheby ha voluto ideare una piattaforma chiamata Sotheby’s metaverse
  • Sotheby’s Metaverse ha fatto la sua prima vendita con una collezione chiamata Natively Digital 1.2 The collector’s

Dipinti di Banksy  ETH

I dipinti di Banksy, il popolarissimo street artist anonimo, verranno venduti per oltre 3 mila ETH. 

Una notizia curiosa e molto interessante è arrivata in questi giorni ed è stata riportata da varie fonti: due dipinti di uno degli artisti contemporanei più importanti e famosi, e cioè Banksy, sono stati venduti per una cifra molto rilevante di 12 milioni in quella che è stata definita come prima vendita di Sotheby.

Il valore dei dipinti di Banksy espresso in criptovalute

Questa cosa è successa un po’ di giorni fa durante un’asta particolare ed è la prima volta che viene decisa una vendita in criptovalute per quanto riguarda dei dipinti così prestigiosi e messi all’asta come quelli di Banksy.

Per la precisione parliamo dei dipinti Love is in the Hair del 2006 e anche trolley unters dello stesso anno che sono stati stimati in vendita per cifre assolutamente di rispetto, soddisfacendo ampiamente le aspettative di chi è organizzato questa cosa.

Accettare le offerte in criptovalute per opere d’arte come i dipinti di Banksy è solo un tassello di una spinta più ampia e che è incentrata appunto sulle criptovalute è che è stata decisa dai banditori: in particolare Sotheby ha lanciato un po’ di tempo fa, e cioè a ottobre, una galleria virtuale per l’evento di Aste dal vivo.

Gli utenti delle criptovalute  hanno seguito con interesse un’asta fatta di notte e che prevedeva la vendita di una delle copie rimanenti della Costituzione degli Stati Uniti che andrà a includere l’offerta da parte di un’organizzazione decentralizzata autonoma e cioè  la DAO.

Parliamo per la precisione della DAO dicendo che si tratta di un gruppo di persone che sul web utilizzano determinati strumenti per esercitare delle decisioni di governance molto importanti relative ai prodotti blockchain, ma anche a tanti altri esperimenti relativi degli investimenti condivisi.

Comunque in tal senso  molto importante è stato il primo esperimento e la prima vendita fatta da Sotheby  relativamente all’esperimento NFT nel metaverso.

Dipinti di Banksy in cambio di ETH: di che si tratta?

Dipinti di Banksy

Circa un mese fa la casa d’aste britannica Sotheby dei dipinti di Banksy, che ha  lunghissima storia di 267 anni, ha voluto ideare una nuova piattaforma chiamata sotheby’s metaverse che permette ai visitatori di poter visualizzare le opere d’arte digitali che sono disponibili in quel momento nell’asta, oltre a conoscere volendo gli artisti e collezionisti dietro quelli che sono i token non fungibili, che si chiamano NFT. 

Sotheby’s Metaverse ha fatto la sua prima vendita dal 18 al 26 ottobre con una collezione chiamata Natively Digital 1.2 The collector’s. Questa collezione è stata composta da 53 opere di 19 collezionisti n.f.t. ed ha rappresentato la seconda iterazione della prima vendita di gruppo NFT  di Sotheby’s Natively Digital.

Questa nuova piattaforma di Sotheby  è alimentata da Mojito, una suite commerciale che serve per creare mercati NFT e che soprattutto offre pagamenti crypto e funzionalità di conio.

Ricordiamo infine che Mojito è ottimizzato per reti compatibili con Etherum Virtual machine e con Ethereum e basta.

Per approfondire:

Bibliografia:

Scritto da
Contributore
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x