Crypto Services di Mastercard: presto offrirà prodotti crittografici

Presto tutti quanti gli utenti avranno modo di godere dei numerosi vantaggi dei Crypto Services di Mastercard. Anche questo colosso si uniforma.

crypto services di mastercard bitcoin
Tempo di lettura: 4 minuti
  • Presto tutti quanti gli utenti avranno modo di godere dei numerosi vantaggi dei Crypto Services di Mastercard
  • La rete di pagamenti MasterCard sta collaborando con una società di criptovalute
  • Tutti i partner potranno in questo modo offrire ai loro  clienti la possibilità di detenere acquistare e vendere criptovalute
  • A breve MasterCard e Baktt dovrebbero  annunciare la loro partnership, che significherà l’inizio dei Crypto Services di Mastercard

crypto services di mastercard bitcoin

Presto tutti quanti gli utenti avranno modo di godere dei numerosi vantaggi dei Crypto Services di Mastercard. Anche questo colosso si uniforma.

MasterCard ha annunciato che al più presto qualsiasi commerciante o banca sulla sua vasta rete potrà offrire servizi crittografici.  Infatti secondo la CNBC  MasterCard si sta avviando al più presto a mettere in pratica un progetto che porterà a poter integrare le criptovalute nei suoi prodotti.

Tutto ciò  include portafogli Bitcoin, carte di credito e di debito che fanno guadagnare premi e criptovalute consentono di spendere risorse digitali. Oltre al fatto che ci sono dei programmi fedeltà grazie ai quali i punti delle compagnie aeree  possono essere convertiti in Bitcoin.

Per arrivare a questo obiettivo la rete di pagamenti MasterCard sta collaborando con una società di criptovalute. Questa recentemente è stata scorporata da InterContinental Exchange e ci riferiamo a baktt.

Crypto Sevices di Mastercard: tutti i partner possono acquistare e vendere monete digitali

In pratica questa società sarà il fornitore dietro le quinte di servizi di custodia per quelli che si iscrivono. Sono stati i dirigenti delle due società a dichiarare tutto ciò.

In quest’ottica Sherri Haymond, vicepresidente esecutivo delle partnership digitali del Crypto Services di MasterCard, ha dichiarato in un’intervista che tutti i loro partner, a prescindere se sono banche, commercianti o fintech, potranno in questo modo offrire ai loro  clienti la possibilità di detenere acquistare e vendere criptovalute. Questo attraverso un’integrazione con la piattaforma Baktt.

Secondo alcuni esperti questo annuncio potrebbe portare a un’espansione significativa nei modi in cui un’americano in genere guadagna e spende Bitcoin o altre criptovalute.

Per avere un’idea sull’importanza di questa notizia ci basti pensare che MasterCard gestisce una delle principali reti di pagamenti globali insieme a Visa. E che ha rapporti con oltre 20.000 istituzioni finanziarie in tutto il mondo: secondo la società ci sono 2,8 miliardi di MasterCard in uso.

Motivo principale dell’interesse di MasterCard per Bitcoin

pexels tima miroshnichenko 5198284

Il motivo principale per il quale l’ interesse per Bitcoin è rimasto elevato da parte di MasterCard è relativo al fatto che la criptovaluta originale è aumentata molto quest’anno, raggiungendo un prezzo record superiore a 60.000 dollari e tutto ciò è avvenuto  questo ultimamente.  

I regolatori statunitensi hanno permesso all’industria dei fondi, proprio questo mese, per la prima volta di offrire  ETF Bitcoin. Mentre alti grandi investitori come il gigante PIMCO, e quindi parliamo di  un grande investitore istituzionali, ha dichiarato che stanno prendendo in considerazione proprio in questo momento di iniziare un percorso di trading con le criptovalute.

Questo interesse ha spinto molti clienti di MasterCard a chiedere, sempre secondo Sherry Haymond, aiuto alla rete per fornire servizi di crittografia. In  questo modo le banche potranno mantenere i clienti sulle piattaforme piuttosto che dover accettare il fatto che i dollari migrano verso gli scambi di criptovalute.

Altro segnale rilevante  in tal senso è relativo alle azioni di Baktt, che ha iniziato a essere quotata  come società pubblica e che sono aumentate dopo questa notizia di oltre 70%.

A breve MasterCard e Baktt dovrebbero  annunciare la loro partnership. La quale significherà non solo andare a fornire portafogli crittografici e carte di credito per le banche ma anche dare la possibilità a commercianti e ristoranti di iniziare a offrire premi in Bitcoin anziché punti tradizionale. E questa cosa è molto importante ed è stata affermata dal CEO di Bakkt Gavin Michael.

I punti esistenti potranno essere convertiti alle tariffe stabilite in criptovalute dalle società che partecipano e che offriranno ai clienti la possibilità di guadagnare un rendimento.

“Stiamo abbassando le barriere all’ingresso, consentendo alle persone di prendere qualcosa come i tuoi punti premio e scambiarli in criptovalute”, ha detto Michael in un’intervista. “È un modo semplice per andare avanti perché non stai usando contanti, stai mettendo qualcosa che è un bene inattivo sul tuo bilancio e ti stiamo permettendo di metterti al lavoro”.

Per approfondire:

Bibliografia:

Scritto da
Contributore
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x