Wonderland Money: rischio o fonte di ricchezza? Guida completa

Wonderland Money è un protocollo decentralizzato che si prefissa l’obiettivo di offrire rendimenti ottimizzati diventando una valuta globale Si basa su rete Avalanche, e promette rendimenti che superano l’80.000% APY In futuro, il team vuole trasformare tutto in una DAO per dare il potere in mano alla community Ultimamente sono tantissimi gli utenti DeFi che […]

wonderland money guida
Tempo di lettura: 7 minuti
  • Wonderland Money è un protocollo decentralizzato che si prefissa l’obiettivo di offrire rendimenti ottimizzati diventando una valuta globale
  • Si basa su rete Avalanche, e promette rendimenti che superano l’80.000% APY
  • In futuro, il team vuole trasformare tutto in una DAO per dare il potere in mano alla community

Ultimamente sono tantissimi gli utenti DeFi che hanno messo anche un minimo del loro capitale su Wonderland Money, un nuovo ecosistema che propone rendimenti da capogiro tramite una normalissima soluzione di staking.

Sono altrettanti, invece, gli utenti che pensano si tratti di uno schema Ponzi o, comunque, di un ecosistema per niente sostenibile. In questo articolo chiariremo diversi dubbi legati al protocollo, fornendo una spiegazione chiara del suo funzionamento.

Wonderland Money: l’obiettivo

Wonderland si propone come primo protocollo di valuta di riserva decentralizzata disponibile sulla rete Avalanche. Questo si basa sul suo token nativo $TIME, supportato da un paniere di asset (MIM, TIME-AVAX LP Tokens e molti altri) che si trovano all’interno della treasury.

Ognuno di questi token offre un valore intrinseco che non fa scendere sotto un determinato limite il valore di $TIME. Come in tutti protocolli decentralizzati, inoltre, sono presenti soluzioni di rendimento come lo staking, e diversi meccanismi di coniazione delle monete.

L’obiettivo principale di Wonderland Money, come spiegato nel loro whitepaper, è quello di creare un sistema di valute controllato in maniera decentralizzata basandosi sulla rete AVAX, una delle più promettenti degli ultimi tempi. Non a caso, il token AVAX ha superato i 100$ in poco più di un anno, con punte di oltre 140$.

Secondo la vision degli sviluppatori, $TIME potrebbe diventare una unità e moneta di scambio globale con una stabilità ottimizzata, che possa creare rendimenti in modo sicuro e mediamente veloce. I token $TIME si possono mintare, quindi coniare, tramite i token LP (o MIM).

Ciò consente di comprare $TIME a prezzo scontato vincolandoli per un determinato periodo di tempo (di solito 5 giorni). Una volta comprati, si possono mettere in staking per ottenere più $TIME, con percentuali di APY che illustreremo in seguito (preparatevi!).

Chi vuole optare per la via più semplice, invece, può direttamente mettere in staking i propri $TIME comprandoli a mercato (vedremo come fare più avanti).

Perché usare Wonderland Money

Magari vi starete chiedendo perché usare Wonderland Money al posto di un altro protocollo DeFi. Ebbene, innanzitutto le commissioni su rete AVAX sono paragonabili a quelle della BSC, con una scalabilità notevole.

Inoltre, il protocollo consente agli stakers di ottenere reward in $TIME in base alla crescita dell’offerta. In poche parole, vengono coniati nuovi token dalla treasury, la maggior parte dei quali sono distribuiti agli stakers.

Tutti i rendimenti vengono messi in auto-compound. Quindi, se oggi abbiamo messo in staking 1 $TIME e ne otteniamo 0.1 di reward, il giorno dopo otterremo il reward calcolato su un deposito di 1.1, e non di 1. Ovviamente, si viene esposti al prezzo di $TIME, che come ogni criptovaluta può essere molto volatile.

Ma se l’aumento del saldo dei token supera il potenziale calo del prezzo (dovuto all’inflazione), gli stakers otterranno un profitto. I minatori, invece, impegnano un capitale in anticipo e gli viene promesso un ritorno fisso pagato in $TIME. Di conseguenza, il profitto del miner dipende dal prezzo $TIME quando il $TIME coniato matura.

Facendo due calcoli, possiamo affermare che i minatori su Wonderland Money beneficiano di un prezzo crescente o statico, con un guadagno praticamente assicurato.

Come usare Wonderland Money

Potreste pensare che usare un protocollo come Wonderland Money può essere complicato, ma non è affatto così. Basta avere degli $AVAX sul proprio wallet (es. Metamask). Potete comprarli su Binance, mandarli su Metamask tramite la rete Avalanche-C (più economica) e il gioco è fatto.

Dopodiché, andate su www.traderjoexyz.com e scambiate i vostri $AVAX in $TIME, conservando sempre qualcosa per le fee.

wonderland money guida

Finito lo scambio, accedete a wonderland.money connettendovi col vostro wallet. Andate nella sezione stake, e depositate i vostri time cliccando poi su stake TIME.

wonderland money guida

Quanto si può ottenere?

Come avrete potuto intravedere nelle schermate precedenti, gli APY offerti dal protocollo sono a dir poco impensabili.

In questo senso, lo staking rappresenta una strategia di accumulo di valore, in quanto gli stakers depositano i $TIME per guadagnare ricompense. Queste provengono dai proventi delle vendite di obbligazioni, e possono variare in base al numero di TIME depositati e dal prezzo stesso della valuta.

Anche se il prezzo dovesse scendere, considerato l’APY offerto, è possibile creare una sorta di strategia di accumulo che, in momenti di rialzo del mercato, può portare profitti notevoli.

Poniamo il caso di aver depositato 0.5 $TIME comprato a 8000$ (controvalore $4000). Il prezzo, poi, scende del –50% nel giro di 30 giorni, periodo in cui abbiamo già accumulato circa 0.5 $TIME ad un APY medio del 50.000%.

wonderland money guida

In questa situazione, ci ritroveremo con 1$ TIME del valore di $4000, pari alla nostra spesa iniziale. In tutto ciò, continueremo a ricevere reward, e anche un minimo rialzo del prezzo può portarci profitti considerevoli.

I $TIME depositati in staking vengono convertiti in token MEMO, peggati al valore di $TIME. Una volta tolti dallo staking, i MEMO stessi vengono bruciati.

Minting

Il minting è la strategia di accumulo che permette di coniare $TIME. Parliamo di un incrocio tra un prodotto a reddito fisso, un contratto futures e un’opzione. Il protocollo richiede al minatore uno scambio in una data futura.

Questo include una quantità predefinita di TIME che il minatore conia, calcolando il tempo di esecuzione. L’obbligazione diventa rimborsabile man mano che matura.

La maturazione tramite minting diventa di conseguenza una strategia attiva a breve termine. Il meccanismo di scoperta del prezzo del mercato secondario delle obbligazioni rende gli sconti di conio più o meno imprevedibili.

wonderland money guida

Perciò il conio è considerato una strategia di investimento più attiva che deve essere monitorata costantemente per essere più redditizia rispetto alla puntata. Diversamente, con lo staking basta depositare in cambio di un rendimento più basso.

Per l’appunto, ripetere più volte le azioni di minting equivale ad effettuare più operazioni di staking ad un prezzo scontato, cumulando le percentuali di rendimento. Wonderland Money, in cambio, accumula liquidità.

Più POL assicura che ci sia sempre liquidità bloccata nelle pool per facilitare le operazioni di mercato e proteggere i titolari di token. Dal momento che Wonderland diventa il proprio mercato, in cima alla certezza aggiuntiva per gli investitori di $TIME, il protocollo matura più entrate da ricompense LP sostenendo la treasury.

Conclusioni

Come potete vedere, entrare all’interno di un ecosistema come Wonderland Money non solo può portare reward notevoli, ma anche sicurezza.

Come anticipato sopra, lo scopo dell’articolo è offrire una visione più ampia di quello che può inizialmente sembrare un sistema non sostenibile. I contro, ovviamente, ci sono sempre, in quanto il rischio di un calo improvviso di prezzo è sempre dietro l’angolo.

Al contempo, hack e attacchi informatici sono spesso protagonisti del mondo DeFi, motivo per cui si sconsiglia sempre l’investimento di capitali troppo importanti senza uno studio approfondito di aspetti più tecnici.

Wonderland Money è attualmente guidata da un team anonimo di esperti DeFi, e nasce come fork di Olympus DAO. L’obiettivo è quello di diventare appunto una DAO in modo da consentire alla community stessa di creare il futuro del protocollo.

Approfondimenti

Bibliografia

Scritto da
Contributore
Laureato in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa, mi sono avvicinato da circa 6 mesi al mondo delle criptovalute, e me ne sono praticamente innamorato. Nella vita faccio il content writer come freelance, ma mi piace tenermi aggiornato sulle notizie relative al mercato della blockchain e faccio qualche micro-investimento. In più, sfrutto la potenzialità di alcune piattaforme di mining, faucet e wallet virtuali.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x