Cryptostats.community: cosa è e come funziona

Cryptostats.community ha l’obiettivo di creare uno strumento totalmente decentralizzato per l’analisi metrica dei dati. Grazie ad esso è possibile avere un overview generale delle informazioni attingendo da un singolo strumento intuitivo. Il tool è accessibile da tutti gli amanti di programmazione che vogliono misurare le metriche, spesso molto variabili. Cryptostats.community è uno strumento che torna […]

cryptostats
Tempo di lettura: 5 minuti
  • Cryptostats.community ha l’obiettivo di creare uno strumento totalmente decentralizzato per l’analisi metrica dei dati.
  • Grazie ad esso è possibile avere un overview generale delle informazioni attingendo da un singolo strumento intuitivo.
  • Il tool è accessibile da tutti gli amanti di programmazione che vogliono misurare le metriche, spesso molto variabili.

Cryptostats.community è uno strumento che torna molto utile per l’analisi dei dati. D’altronde, la crittografia e il mondo blockchain si basano su una miriade di dati resi disponibili a tutti. Però, questi sono spesso poco accessibili all’utente base, in quanto non sono presenti così tanti strumenti adatti

Per chi si chiede Cryptostats.community cosa è, quindi, è bene partire dalla natura delle informazioni che possiamo trovare sulla blockchain.

L’importanza delle informazioni

Tutti sanno che nel mondo cripto le informazioni sono importantissime. Senza di esse, si rischierebbe molto di più, soprattutto quando ci si muove tra protocolli decentralizzati e pool di farming. Non conoscere la TVL, l’APY offerto e le commissioni da pagare, molto probabilmente farebbe tirare indietro tantissimi investitori.

Ecco perché chi decide di acquistare un nuovo token o partecipare ad una pool non dovrebbe mai farlo senza prima essersi informato. Una pool con pochissima TVL potrebbe essere molto rischiosa, ma sfruttare l’APY elevato per un breve periodo di tempo, uscendo al momento giusto, potrebbe essere la chiave.

In questo senso, quando ci si affida a strumenti per monitorare le informazioni, questi sono spesso closed-source, e non open-source. A tal proposito, Cryptostats.community si distingue per essere un sistema completamente aperto e accessibile a tutti.

In poche parole, si tratta di decentralizzazione nella decentralizzazione! Uno strumento modificabile da tutti e approvato dalla comunità, che consente di ottenere dati aggiornati attingendo da tantissime fonti.

È anche disponibile un canale Discord a cui ci si può unire per proporre nuove idee, aiutarsi a vicenda col tracciamento dei dati.

Andamento dei prezzi

L’elemento a cui si pensa principalmente sono sicuramenti i prezzi delle criptovalute. Questi variano non solo in base alla legge della domanda e dell’offerta, ma anche in base al sentiment degli investitori, al Feed & Greed Index e a tantissimi altri parametri.

Anche le news influiscono tantissimo sull’andamento del mercato, come il piano di Burn di SLP che ha fatto crescere il prezzo del token di oltre il +50 in 24 ore.

cryptostats.community
Prezzo SLP Coinmarketcap

Inoltre, i cambiamenti possono essere immediati per quanto riguarda l TVL delle pool, il valore degli APY e i costi delle gas fee. Insomma, monitorare questa mole di dati è quasi impossibile per un utente che non conosce le basi del mondo cripto.

A tal proposito, Cryptostats.community si impegna a semplificare il tutto offrendo un tool completo per l’analisi delle informazioni.

Come funziona Cryptostats.community

Cryptostats.community mira a raggiungere i propri obiettivi diventando la “Wikipedia dei dati“, offrendo a tutti gli utenti uno strumento trasparente per l’analisi metrica. Protocolli come The Graph, in questo caso, aiutano a creare un’infrastruttura solida per l’elaborazione di un’infinità di informazioni.

Così facendo, Cryptostats.community riesce ad estrapolare i dati attingendo da tantissime fondi, elaborando solo quelli affidabili e restituendo valori ottimali. Il tutto viene completato ad un editor intuitivo adatto alla maggior parte dell’utenza.

Inoltre, è possibile creare adattatori di dati e firmarli tramite smart-contract, così da poter essere valutati dalla community.

cryptostats.community
Dashboard Cryptostats

Gli sviluppatori, qui, possono effettuare i propri test e calcolare le metriche grazie all’ampia libreria di adattatori presenti in Cryptostats.community. Si possono addirittura includere le metriche nel proprio sito web o nella propria app.

Su cryptostats.community/discover sono disponibili tutti gli adattatori presenti da poter includere.

Cryptostats caratteristiche

Tra le varie funzioni di Cryptostats, si possono trovare:

  • APY REST centralizzate: un metodo per collegare velocemente le API affidandosi a Cryptostats stesso, senza dover eseguire i processi manualmente. Basta inviare una richiesta a tps://api.cryptostats.community/api/v1/fees/oneDayTotalFees/2022-01-10 e tutti gli adattatori verranno inclusi.
  • SDK decentralizzato: per gli amanti della decentralizzazione, è possibile evitare di sottomettersi ai server API di community. Si possono quindi interrogare gli adattatori utilizzando l’SDK, leggendo i dati on-chain. Dopodiché, il codice IFPS viene recuperato ed eseguito sulla macchina locale.

Data la sua visione aperta e la sua intuitività, il tool viene già usato su siti autoritari come Bloomberg.com, come anche su CryptoFees.info.

Come registrarsi su Cryptostats.community

Registrarsi è molto semplice. Basta recarsi su cryptostats.community ed effettuare il login con il proprio wallet Metamask.

cryptostats.community
Cryptostats Home

Una volta connessi, ci si può recare sulla sezione docs se si vogliono leggere i documenti e consultare i tutorial della piattaforma. Viceversa, si può accedere direttamente alla funzione discover data collection.

cryptostats.community
Fee Revenue & DAO Treasure

Da qui si può accedere ai dati delle DAO Treasuries e della Fee Revenue disponibili al momento.

cryptostats.community
Fee Revenue

Per quanto riguarda la fee revenue, sono disponibili:

  • MakerDAO
  • Aave
  • BSC
  • Polkadot
  • Osmosis
  • Arbitrum
  • Abracadabra
  • Sushiswap
  • Polygon
  • Pangolin

Queste soltanto per citarne alcune, dato che al momento ben 31 adattatori.

cryptostats.community
Pangolin

Accedendo alla voce interessata, si possono trovare metadata come l’ID, la categoria, il nome, la blockchain, la descrizione, il token ticker e il sito web. Inoltre, scendendo in basso è possibile utilizzare il source code sia in TS che JS.

Conclusioni

Com’è facile intuire, Cryptostats.community è uno strumento molto potente che, se utilizzato nella maniera corretta, può fornire tantissime informazioni riguardo l’andamento di uno o più asset. Ovviamente, non si tratta ancora di strumenti adatti a chi non sa come operare con gli adattatori.

Tuttavia, il team punta a rendere il processo sempre più semplice, interagendo continuamente con la propria community.

Approfondimenti

Bibliografia

Scritto da
Contributore
Laureato in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa, mi sono avvicinato da circa 6 mesi al mondo delle criptovalute, e me ne sono praticamente innamorato. Nella vita faccio il content writer come freelance, ma mi piace tenermi aggiornato sulle notizie relative al mercato della blockchain e faccio qualche micro-investimento. In più, sfrutto la potenzialità di alcune piattaforme di mining, faucet e wallet virtuali.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x