Analisi Mercato Ethereum 1 Marzo 2021

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione sul mercato delle criptovalute per poi concentrarci maggiormente sulle ultime novità ed evoluzione dell’ecosistema Ethereum.

analisi mercati
Tempo di lettura: 4 minuti

Analisi Tecnica

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana leggila ora.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Una settimana all’insegna del panic sellig sui mercati delle criptovalute con Ether in grosse difficoltà per poi recuperare nel corso della settimana quota 1500$.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione globale del mercato della criptovalute dopo aver toccato quota massima di $1763 miliardi indietreggia e si porta sotto i $1500 milardi ed esattamente agli attuali $1415 miliardi con un calo del 15% circa visto lo scivolone di quasi tutto il settore in quest’ultima settimana. 

Le migliore 3 criptovalute della settimana in termini di performance troviamo al primo posto Polygon (MATIC) con un incremento del 50%, al secondo posto Fantom (FTM) con un rialzo del 47% e al terzo posto troviamo Solana (SOL) con un aumento del 36% circa.

Fra i migliori token DeFi troviamo Unifi Protocol DAO (UNFI) con un rialzo stratosferico del 70%, seguito da Fantom (FTM) con un incremento del 47% e al terzo posto Orion Protocol (ORN) con un aumento del 42%.

Al momento ci trovia in una interessante area di supporto da cui Ether potrebbe riprendere il trend al rialzo dopo una settimana di forte ribasso con test su livelli di prezzo sotto i 1000$ ed esattamente sul supporto posto a 800$ da cui poi è rimbalzato con violenza riprendendo subito quota riportandosi sui massimi del 2017. Sarà ora importante monitorare questa settimana per capire se la prossima candela settimanale sarà ancora rossa, di stallo o riprenderà a brillare il verde riportando nuovamente positività e nuovi rialzi sui mercati.

Se area 1400$/1500$ non dovesse tenere possibile un ribasso fino a 1250$. Superati invece i 1600$ possiamo dire che il trend al rialzo è in ripresa e la strada del rimbalzo sembra quella più probabile dopo questo sfiatamento su tutto il comparto delle criptovalute con molte in calo addirittura del -30/-40%.

Dati Tecnici:

  • Volumi in leggero rialzo rispetto alla scorsa settimana
  • MACD in posizione positiva

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Ether tenta un leggero rimbalzo dopo il panic selling degli ultimi giorni che ha fatto preoccupare non poco tutti quanti.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Dopo un rialzo continuo degli ultimi mesi un ribasso molti se lo aspettavano ma non così forte e rapido ma daltronde siamo nel mercato delle criptovalute quindi poco ci stupisce.

Ether sembra voler provare il rimbalzo da area 1370$/1400$ con primo ostacolo in area 1550$/1580$ (massimi 2017 su Kraken) per riaprire nuovamente l’ipotesi di nuovi massimi storici all’orizzonte e sul medio termine. Se quota 1580$ non dovesse essere oltrepassata possibile un ritorno verso area 1400$ prima e 1250$ poi.

Dati tecnici:

  • Volumi altalenanti
  • MACD in posizione negativa

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Timide ripresa per Ether in queste ultime ore che potrebbe riprendere piano piano quota e portarsi sopra area 1600$.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

Ether nel breve termine continua a registrare nuovi minimi (escludendo quello del 22 febbraio) ma nelle ultime ore sembrerebbe tentare un rimbalzo verso l’alto guidato dal rialzo di Bitcoin che sta tenendo sospeso tutto il mercato delle criptovalute.

Attenzione ai volumi che sembrerebbero in diminuzione con prezzo che corre verso l’alto, potrebbe essere un falso rialzo ma meglio attendere le prossime ore o la chiusura della candela giornaliera di oggi per fare il punto della situazione se considerare o meno questo timido rialzo si possa trasformare in un impulso rialzista importante o solo un ritracciamento del trend ribassista di breve termine.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione positiva

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Ether continua a soffrire nei confronti di Bitcoin che sta continuando a sovraperformare rispetto ad Ether.

ETH/BTC 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Ether perde anche il supporto a 0.033 ma tenta un rimbalzo da area 0.03. Solo un superamento di quota 0.033 potrebbe dare slancio ad Ether nei confronti di Bitcoin e tentare nuovi target nel breve termine con primo obiettivo a 0.037 mentre quota 0.04 la vediamo ancora lunga per la strada che deve ancora percorrere prima.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali e notizie interessanti di questa settimana:

 

Scritto da
Staff Theledger

Condividi l'articolo

Articoli correlati