Analisi Mercato Ethereum 15 Febbraio 2021

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione sul mercato delle criptovalute per poi concentrarci maggiormente sulle ultime novità ed evoluzione dell’ecosistema Ethereum.

analisi mercati
Tempo di lettura: 4 minuti

Analisi Tecnica

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana leggila ora.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Nuovo massimo storico per Ether a 1870$ per poi indietreggiare e portarsi sotto quota tonda di 1800$.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione di mercato continua a salire settimana dopo settimana portandosi a ridosso dei $1500 miliardi con un incremento di oltre il 20% rispetto alla scorsa settimana e sembra essere diretto verso i $2000 miliardi con Bitcoin che potrebbe raggiungere da solo i $1000 miliardi di capitalizzazione portandosi così all’8° posto nella classifica degli asset a maggiore capitalizzazione.

Le migliore 3 criptovalute della settimana in termini di performance troviamo al primo posto Bitcoin Gold (BTG) con un incremento del 138%, al secondo posto Ravencoin (RVN) con un rialzo del 137% e al terzo posto troviamo Lisk (LSK) con un aumento del 120% circa.

Fra i migliori token DeFi troviamo Apy.Finance (APY) con un rialzo stratosferico del 400%, seguito da Rari Governance Token (RGT) con un incremento del 184% e al terzo posto Polkastarters (POLS) con un aumento del 120%.

Sul piano tecnico ci troviamo in una situazione molto delicata dal punto di vista dei volumi di negoziazione con la quinta settimana consecutiva di volumi in diminuzione e questo può allarmare non poco gli operatori visto che nel week end sembra essere partito un piccolo impulso ribassista su tutto il mercato, a parte qualche eccezione. Ether dopo aver registrato un massimo a 1870$ prende la via del ribasso portandosi sotto quota 1800$ (candela attuale evidenzia l’inizio di questa settimana). Possibile un periodo di pausa per tutto il settore con possibili rimbalzi improvvissi con area 1580$/1600$ ottima per tentare un rimbalzo importante verso l’alto. Se dovesse perdere questo supporto, poco probabile, possibile uno scivolone fino a 1370$/1400$.

Dati Tecnici:

  • Volumi in diminuzione rispetto alla scorsa settimana
  • MACD in posizione positiva

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Continua il ribasso di Ether sul giornaliero con un lievo aumento di volatilità dopo aver avuto un week end in modalità flat.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Ci troviamo in un rettangolo con lato inferiore a 1580$/1600$ e lato superiore (vediamo un doppio massimo) in area 1870$. Al di sopra di quest’area il prezzo potrebbe spingere con primo obiettivo quota 2000$ viceversa se andiamo sotto quota 1600$ possibile anche visitare area 1400$ come area importante di supporto per ripartire al rialzo.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione positiva verso la neutralità

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Sul breve termine dietro front di Ether dopo aver registrato l’ultimo massimo storico a 1870$.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

Area di supporto a 1700$ sembra essere una buona area di rimbalzo che potrebbe nuovamente spingere il prezzo verso l’alto. Se non dovesse tenere quest’area possibile un ribasso fino a 1580$/1600$, se anche quest’ultima non dovesse tenere possibile una caduta sui 1370$/1400$. Primi obiettivi al rialzo quota 2000$ e 2250$ successivamente.

Dati tecnici:

  • Volumi in aumento
  • MACD in posizione negativa

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Ether dopo aver trovato una forte resistenza in area 0,045 formando un doppio massimo ha iniziato a sottoperformare rispetto a Bitcoin che sembra avere in quest’ultimo periodo più forza rispetto ad Ether.

ETH/BTC 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Bitcoin continua a registrare nuovi massimi storici ad un passo da quota 50.000$ per poi indietreggiare. Ether dopo aver registrato un massimo storico anche lui negli ultimi giorni segue il ribasso partito da Bitcoin e che ha portato Ether a perdere molto terreno portandosi sul supporto importante a 0,037.

Graficamente si nota come la forza di Bitcoin è propensa a continuare nei confronti di Ether. Solo un superamento di quota 0,040 potrebbe dare un ulteriore slancio in avanti per Ether rispetto al suo rivale Bitcoin e guidare nuovamente le Altcoin verso nuovi massimi di periodo.

Monitoriamo come sempre e l’ultima parola la lasciamo al mercato.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali e notizie interessanti di questa settimana:

 

Scritto da
Staff Theledger

Condividi l'articolo

Articoli correlati