Analisi Mercato Ethereum 14 Settembre 2020

Ethereum continua a tenersi sopra l’area di supporto importante a 360$ mentre il resto delle criptovalute continuano a sottoperformare – Mercato azionario in difficoltà sempre più in correlazione con il mercato delle criptovalute – Continuano a crescere i progetti DeFi nonostante le ultime settimane caratterizzate da vendite massicce su tutto il settore. Analisi Tecnica Partiamo […]

Tempo di lettura: 4 minuti

Ethereum continua a tenersi sopra l’area di supporto importante a 360$ mentre il resto delle criptovalute continuano a sottoperformare – Mercato azionario in difficoltà sempre più in correlazione con il mercato delle criptovalute – Continuano a crescere i progetti DeFi nonostante le ultime settimane caratterizzate da vendite massicce su tutto il settore.

Analisi Tecnica

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione su Ethereum iniziando da un’analisi sul lungo termine per proseguire sul medio termine e concluderemo il nostro piccolo viaggio focalizzandoci sugli ultimi giorni di negoziazione.

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana clicca qui.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Nonostante il periodo di incertezza e la continuazione nelle vendite per la maggior parte delle criptovalute Ethereum cerca di tenere il supporto importante a 360$.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione di mercato nell’ultima settimana è aumentata leggermente passando dai 329$ miliardi a 334$ miliardi, un incremento di soli 5 miliardi rispetto alla scorsa settimana dopo che nella giornata di ieri si era portato a quasi 350$ milardi.

Ethereum è aumentata del 7% circa rispetto allo scorso lunedi mentre altre monete hanno sovraperformato recuperando così molto terreno rispetto alle altre con in prima posizione Yearn.Finance (YFI) con un incremedndo del 55%, alla seconda posizione troviamo Binance (BNB) con un 50% incremento e in terza posizione Loopring (LRC) con un aumento del 40% circa. Ad avere la peggio continuano ad essere le crypto DeFi soprattutto per il fatto di aver sovraperformato nell’ultimo periodo rispetto alle altre criptovalute.

Come possiamo vedere in figura 1 sul grafico settimanale si è creato una candela che conosciamo molto bene “Spinning top” che segnala una fase di indecisione cosi come si è manifestata durante quest’ultima settimana senza prendere una direzione decisa. Sarà importante monitorare questa settimana nel caso in cui il prezzo violi la parte bassa (minimo candela “spinning top”) o parte alta (massimo candela “spinning top”) per vedere se questo possa innescare una direzionalità decisa.

I primi livelli importante sono: 390$ per una ripresa al rialzo come primo obiettivo e 320$ per una continuazione della fase ribassista come primo livello di supporto.

Dati Tecnici:

  • Volumi nella media
  • MACD in posizione nettamente positiva

 

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Sul medio termine continua la fase di indecisione cosi come il resto del settore che nelle ultime giornate ha creato molta incertezza con dei sali e scendi lievi senza eccessiva volatilità.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Sul giornaliero se dovesse continuare la flessione al ribasso primo obiettivo sulla strada, se non dovesse tenere i 360$, troviamo i 320$, supporto intermedio. Mentre una ripresa della fase al rialzo solo superati i 400$, meglio sopra i 420$ per riprendere nuovamente la fase positiva e puntare a nuovi massimi annuali.

 

Volumi Aggregati ETH Futures
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Immagine 1: Volume Aggrengati Exchange | Fonte grafica: Skew.com

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione negativa

 

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Sul breve periodo Ethereum scivola fino al supporto in area 320$ per poi rimbalzare verso l’area di resistenza a 360$.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

Dopo il rimbalzo da 320$ il prezzo di Ethereum sembra essersi stabilizzato da alcune ore in area 360$ precedentemente testata e al momento fa da supporto da dove può ripartire. Sarà importante monitorare le prossime ore per vedere se ripartirà proprio da questi livelli. Come primo obiettivo abbiamo 420$ mentre se area 360$ non dovesse tenere primo obiettivo al ribasso abbiamo 340$ prima e 320$ poi.

Dati tecnici:

  • Volumi in leggera diminuzione
  • MACD in posizione leggermente negativa

 

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Ethereum continua a lottare contro il suo rivale Bitcoin per la dominance di mercato con un leggero recupero da parte di ETH nelle ultime giornate.

Schermata 2020 09 13 alle 21.01.35

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Ethereum dopo aver toccato quota 0.04 (formando cosi un nuovo massimo di periodo coincidente con il massimo registrato a febbraio 2019) ha invertito la sua corsa verso il basso fino a toccare quota 0,032.

Come primo obiettivo, se dovesse sovraperformare rispetto a Bitcoin, troviamo appunto quota 0,04 mentre come primo obiettivo al ribasso abbiamo 0.0285 nel caso dovesse continuare la flessione di ETH vs BTC.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali di questa settimana:

Scritto da
Staff Theledger
UX Engineer -- designer & FE developer of digital services and interfaces; currently @sketchin founder of @theledgeritalia the $ETH Italian newsletter
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi l'articolo

Articoli correlati
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x