Analisi Mercato Ethereum 1° Febbraio 2021

Partiamo come sempre a fare il punto della situazione sul mercato delle criptovalute per poi concentrarci maggiormente sulle ultime novità ed evoluzione dell’ecosistema Ethereum.

analisi mercati
Tempo di lettura: 4 minuti

Analisi Tecnica

Se ti sei perso l’analisi della scorsa settimana leggila ora.

Lungo Termine: Grafico ETH/USD settimanale.

Settimana caratterizzata da bassa volatilità con Ether in una pausa di riflessione prima di riprendere la via del rialzo.

ETH/USD settimanale
“Clicca sull’immagine per la versione. in HD”

Figura 1: grafico ETH/USD settimanale | Fonte grafica: Tradingview

La capitalizzazione di mercato dopo aver toccato quota 1085$ miliardi indietreggia a 1015$ miliardi restando sopra quota 1000$ miliardi e in rialzo rispetto alla scorsa settimana del 3% circa.

Le migliore 3 criptovalute della settimana in termini di performance troviamo al primo posto Dogecoin (DOGE) grazie soprattuto al pump organizzato da utenti su reddit dopo il caso GameStop con un rialzo stratosferico del 350% (toccando oltre 500% nei giorni scorsi), al secondo posto Voyager Token (VGX) con un rialzo del 160% e al terzo posto troviamo Ripple (XRP) ritornato protagonista con un aumento del 130%.

Fra i migliori token DeFi troviamo Bounce Token (BOT) con un rialzo del 260%, seguito da IDLE con un incremento del 134% e al terzo posto DODOcon un aumento del 112%.

Il supporto a 1250$ ha tenuto molto bene sul rimbalzo attuale e sembra che Ether sia pronto per un nuovo tentativo di rialzo per superare i massimi storici posti sopra 1500/1550$ secondo i dati registrati su Kraken.
Il mercato nell’ultima settimana è stato caratterizzato da numerosi rialzi a 3 cifre soprattutto nel settore DEFI con Bitcoin in controtendenza ed Ether in leggera flessione prima di rimbalzare appunto da un’importante area di supporto.
Se quest’ultimo dovesse reggere possibile direzionalità verso l’alto con primo ostacolo l’ATH per poi entrare in un’area mai esplorata con target a 2000$ come primo obiettivo.

Fare molta attenzione ai volumi in diminuzione (dati Kraken) per la quarta settimana consecutiva e vedere un prezzo che sale e i volumi diminuire non lasciano presagire nulla di buono. Ma come sempre il mercato può stupire anche in evidenti segnali di inversione della tendenza. Per il momento rimane ancora il trend rialzista di lungo termine.

Dati Tecnici:

  • Volumi in diminuzione rispetto alla scorsa settimana
  • MACD in posizione positiva

Medio Termine: Grafico ETH/USD giornaliero.

Flag rialzista ancora valida per delineare aree e punti importanti per rimbalzi e target di prezzo.

ETH/USD giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 2: grafico ETH/USD giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Ether rimbalza perfettamente dalla area di supporto posto a 1250$ e sembra reggere per provare nuovamente a testare la parte alta del grafico con primo target i massimi registrati qualche giorno fa a 1475$. Viceversa se non dovesse aver forza per continuare la salita possibile una discesa nuovamente sul supporto precedente o verso quota tonda a 1000$ nel caso il ribasso fosse più accentuato, ma molto poco probabile.

I volumi come riferito prima anche sul medio termine sembrano non aumentare assieme alla salita del prezzo e questo mette campanelli di allarme e la situazione non sembra molto propensa al momento per un rialzo nell’immediato.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione leggermente negativa

Breve Termine: Grafico ETH/USD 4 ore.

Ci troviamo nei pressi della mediana del flag ed Ether sembra voler tentare un nuovo rialzo.

ETH/USD 4 ore
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 3: grafico ETH/USD 4 ore | Fonte grafica: Tradingview

La flag anche sul breve termine è ben delineata e potrebbe rimanere un’ottima configurazione su cui costruire le proprie stategie di trading individuando buoni punti di ingresso e uscita dal mercato.

Dati tecnici:

  • Volumi in diminuzione
  • MACD in posizione negativa

Rapido sguardo anche a ETH/BTC ovvero alla forza relativa (RS – Relative Strenght).

Ether ritorna sotto quota 0.0400 e sembra continuare la sua discesa verso area di supporto a 0.0370.

ETH/BTC giornaliero
“Clicca sull’immagine per la versione in HD”

Figura 4: grafico ETH/BTC giornaliero | Fonte grafica: Tradingview

Continua la fase di ribasso di Ether nei confronti di Bitcoin perdendo l’area di supporto a 0.0400 e sembra diretto ancora verso il basso. Bitcoin negli ultimi giorni si è rafforzato e sembra voler nuovamente prendere la scesa dopo essersi stabilizzato sul range 30000$-35000$ anche se ha provato con un tentativo a rompere i 40000$ ma senza successo ritornando sotto gli attuali 34000$.

Vedremo nei prossimi giorni se Ether riprova a tentare un nuovo allungo rimbalzando da area di supporto a 0.0370 o vedremo un ulteriore calo.

Monitoriamo come sempre e l’ultima parola la lasciamo al mercato.

Analisi Fondamentale

Un breve riepilogo degli aspetti fondamentali e notizie interessanti di questa settimana:

 

Scritto da
Staff Theledger

Condividi l'articolo

Articoli correlati